I maxi recuperi stanno aiutando veramente il calcio?

I maxi recuperi visti nelle partite in Qatar dovrebbero sbarcare a che in Serie A. I Mondiali 2022 diventeranno una linea-guida anche per la Serie A.

23/11/2022

10:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

maxi recuperi visti nelle partite in Qatar dovrebbero sbarcare a che in Serie A. Lo riporta La Gazzetta dello Sport, spiegando che i Mondiali 2022 diverranno molto probabilmente linea-guida anche per la Serie A. Dal giorno della ripresa del campionato, il 4 gennaio, potremmo assistere ad una vera e propria rivoluzione nel calcio di come lo conosciamo adesso. Si potrà vedere sui nostri campi quel che sta accadendo nelle sfide della rassegna iridata: tempi addizionali che sfiorano – o superano – i 10′. La decisione era già nell’aria dopo che Pierluigi Collina, membro apicale dell’IFAB ha più volte dichiarato che le partite ormai hanno un tempo effettivo di gioco molto basso.

maxi recuperi
(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

I maxi recuperi faranno bene al calcio?

Dall’inizio della grande competizione mondiale abbiamo visto come i minuti di recuperi siano stati tra i più vari dai 14’+13′ di recupero per Inghilterra-Iran è anche vero che Orsato in Qatar-Ecuador si è limitato a 5’+5′. Collina aveva già spiegato questa decisione in tempi non sospetti durante una trasmissione su Youtube con Calciatori Brutti. Queste le sue parole:

LEGGI ANCHE: Marocco-Croazia, le formazioni ufficiali

“Una delle cose di cui stiamo parlando è proprio il fatto se non valga la pena che tutte le partite abbiano la stessa durata. Se oggi guardi le statistiche vedi che ci sono squadre che giocano 52 minuti, altre che ne giocano 43 e altre ancora 58. Se sommi tutti questi tempi in un campionato la differenza diventa grande. Un’altra cosa su cui fare una riflessione è: io spettatore pago un biglietto, allo stadio fisicamente, o a casa in PPV, per vedere 90 minuti di calcio ma ne vedo di giocato 44, 45, 46. Metà del prezzo del mio biglietto va in tempo non giocato. La maggior parte delle perdite di tempo arriva con le rimesse laterali o i calci di rinvio. “

maxi recuperi
(Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Quanto si sta effettivamente giocando in questo Mondiale?

In un recente studio di La Repubblica troviamo come, alla fine, il tempo di gioco effettivo nonostante i maxi recuperi sia sempre lo stesso. Il dato scioccante riporta come i minuti effettivamente giocati siano gli stessi del Mondiale di 4 anni fa. I minuti giocati sono 55 esattamente gli stessi della passata edizione. Staremo a vedere se queste novità potranno effettivamente cambiare il calcio.

Correlati

Il match tra Marocco e Croazia, valido per la prima giornata del gruppo F dei Mondiali di Qatar 2022. Regragui punterà sul 4-3-3...

Il match tra Marocco e Croazia, valido per la prima giornata del gruppo F dei...

10:13

23/11/2022

10:06

23/11/2022

Uno dei match più particolari e interessanti della giornata odierna è senza dubbio quello fra Germania e Giappone, valido per...

Uno dei match più particolari e interessanti della giornata odierna è senza dubbio...

10:06

23/11/2022