Il Napoli di Osimhen batte 0-2 un Parma spento

20/09/2020

14:55

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

A Parma, il Napoli inizia nel migliore dei modi la Serie A 2020/2021. Sul prato del Tardini, la squadra di Gattuso si impone sui crociati per 0-2 grazie ai gol di Mertens e Insigne, mettendo in cascina i primi 3 punti della stagione e mantenendo la rete inviolata. Niente da fare, invece, per un Parma che, sotto gli occhi del suo nuovo proprietario, è apparso piuttosto spento, incapace di impensierire seriamente la difesa partenopea.

La prima frazione di gioco è tutt’altro che entusiasmante. Match bloccato, giocato a ritmi non elevatissimi, con poche occasioni da entrambe le parti. Il Napoli fatica a trovare sbocchi davanti, reclama per un fallo in area su Lozano (che non sembra esserci) e poco altro. Il Parma, dal canto suo, si limita a controllare le punte avanzate della squadra di Gattuso.

L’inizio del secondo tempo è sulla falsariga del primo. Poi, intorno all’ora di gioco, Gattuso decide di giocare la carta Osimhen. Il centravanti nigeriano, acquisto più costoso della storia del Napoli, entra dalla panchina e cambia letteralmente il volto della partita.  Tre minuti dopo il suo ingresso in campo, infatti, arriva il gol del vantaggio azzurro. Lozano crossa da destra e Iacoponi, disturbato proprio da Osimhen, spazza sui piedi di Mertens, che a centro area controlla e trova l’angolino basso alla sinistra di Sepe.

Con il classe ’98 a far ammattire la difesa del Parma, il Napoli e è un’altra squadra: trova continuamente spazi e soluzioni offensive, rendendosi pericoloso a più riprese. Come al 77°, quando trova il raddoppio. Lozano approfitta di un errore in uscita del Parma, entra in area e scaglia un tiro che Sepe non trattiene. Insigne, appostato lì a due passi, non ha problemi a ribadire in rete. Nel finale il Parma ci prova, ma senza riuscire ad accorciare le distanze prima del triplice fischio.

Un risultato, ma soprattutto un secondo tempo all’insegna di Osimhen, che possono far sorridere Gattuso in vista dell’impegno casalingo contro il Genoa. Per la squadra di Liverani, invece, la strada verso la riconferma parte piuttosto in salita. E, lunedì, c’è il derby emiliano contro il Bologna.

Correlati

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, la Lazio continua la propria ricerca di un nuovo portiere titolare....

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, la Lazio continua la propria...

15:00

28/06/2022

14:40

28/06/2022

Secondo quanto riportato da TMW, domani sarà una giornata importante in casa Inter. I nerazzurri infatti potranno finalmente...

Secondo quanto riportato da TMW, domani sarà una giornata importante in casa Inter....

14:40

28/06/2022