In edicola oggi, 26 Settembre 2020

26/09/2020

09:47

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Le prime dei quotidiani in edicola il 26 settembre 2020

La Gazzetta dello Sport

La prima della Gazzetta dello Sport è dedicata al ritorno in campo, dopo il rinvio della prima giornata, dell’Inter. “Conte 2 la rivincita”, si legge in taglio alto, con una foto dell’allenatore nerazzurro a corredo. In campo stasera contro la Fiorentina inizia la rincorsa alla Juventus. Come racconta la rosea, subito in campo i nuovi acquisti Hakimi e Kolarov, chance per Eriksen e Perisic, con Vidal pronto a subentrare dalla panchina. In taglio basso, di spalla, la sfida tra Giampaolo e Gasperini in Torino-Atalanta. Quindi le nuove linee guida del Cts sui tamponi nel calcio, solo a 48 ore dalla partita, ma si allontana la riapertura degli stadi. Verso la seconda titolarità consecutiva Kulusevski, che ha già conquistato la Signora. Sul fronte del caso Suarez, la Procura di Perugia stoppa le indagini: “Troppe fughe di notizie”. Il taglio centrale, invece, è tutto per il ciclismo, con l’oro nella cronometro ai Mondiali di Imola del piemontese Ganna.

La Gazzetta dello Sport del 26 settembre 2020

Corriere dello Sport

Dedicato alla seconda giornata di campionato anche il taglio alto della prima del Corriere dello sport. “Entrano gli anti Pirlo”. In foto, Gasperini, Simone Inzaghi e Conte, che tornano in campo all’assalto della Juventurs. A Torino, per il quotidiano romano sarà un “Gasp prudente”; a Cagliari la Lazio avrà ancora in testa il mercato; l’Inter a San Siro contro la Fiorentina. In taglio centrale, giganteggiano le parole del Ceo della Roma Fienga: “Fiducia a Fonseca”. Che il Corriere dello Sport definisce il vincitore di Roma-Juve, dopo l’esame farsa di Suarez e lo 0-3 a tavolino di Verona. Giallorossi e bianconeri in campo domani, la vigilia affidata alle parole degli spagnoli, Pedro e Morata. Di spalla, lo stop alle indagini sul fronte Suarez, e in taglio basso l’esordio, deludente, del Monza di Galliani e Berlusconi in Serie B, che non va oltre lo 0-0 contro la Spal, sbagliando un rigore nel finale. La fotonotizia, anche qui, è per Ganna: crono da leggenda.

Il Corriere dello Sport del 26 settembre 2020

Tuttosport

Nel taglio alto del quotidiano torinese, le prime parole di Morata al suo ritorno alla Juventus: “Io vinco trofei”. Nel frattempo, Cantone sospende l’indagine sull’esame di italiano di Suarez: segreto istruttorio violato. In taglio centrale, di spalla l’incubo Gasp per il Toro, che non ha ancora digerito lo 0-7 della scorsa stagione. Alle 20.45, invece, scende in campo l’Inter contro la Fiorentina all’esordio stagionale: “Uniti per vincere”, dicono in coro Conte e Marotta. Spazio quindi ai giovani del Milan, “Colombo, Gabbia, Maldini: è baby boom”. In taglio basso, l’esordio a reti bianche del Monza in Serie B del Monza: “0-0 con la Spal”. Il centro pagina è tutto per il ciclismo e per l’oro di Ganna ai Mondiali di Imola nella prova a cronometro.