Infortunati alla prima giornata: chi non schierare

15/09/2020

16:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Sabato inizia il campionato di Serie A 2020-2021 per 14 squadre. Il mercato ancora in subbuglio ed esperimenti tecnici non semplificano la vita ai fantallenatori. Oltre a questi fattori si aggiungono anche squalificati ed infortunati che non scenderanno in campo alla prima giornata. In aggiunta ad infortuni classici anche la presenza di qualche contagiato. Vediamo com’è la situazione.

L’Atalanta, che inizierà con una settimana di ritardo, dovrà fare a meno di Gollini e del nuovo arrivato Miranchuk. Per il portiere probabile rientro dopo la metà di ottobre, per il russo dovrebbe volerci qualche giorno in meno.

Al Benevento, che partirà alla seconda giornata, mancherà solo il rigorista Nicolas Viola. Rientro a fine ottobre.

Per il Bologna salterà la prima contro il Milan solo Medel che è anche squalificato. Dovrebbe farcela per la seconda.

Il Cagliari dovrà fare a meno di quattro giocatori. Cerri e Ceppitelli sono ancora contagiati, Romagna è lungodegente e tornerà a dicembre, mentre per Pereiro si tratta di aspettare ancora un mese.

Crotone, Fiorentina e Genoa senza infortuni. Solo Biraghi preoccupa tra i Viola per una contusione, ma dovrebbe farcela.

Per l’Hellas Verona assente sicuramente Lazovic, in dubbio, invece, Zaccagni.

All’Inter l’unico assente sarà Vecino. Potrebbe tornare per il recupero della prima giornata il 30 settembre.

Per la Juventus salteranno la Sampdoria sicuramente de Ligt, tornerà fra due mesi, e Bernardeschi, probabile il ritorno dopo la pausa delle nazionali. Dybala è in dubbio, potrebbe tornare in panchina. Khedira torna tra i convocabili, ma a ritmi bassi.

Alla Lazio, che rinvia la prima, mancherà Luiz Felipe, possibile ritorno per il recupero con l’Atalanta. Tempi lunghi per Lulic, due mesi, e Proto che dovrebbe farcela per dicembre.

Milan senza quattro giocatori. Musacchio torna fra un mese, tempi più brevi per gli altri. Leao, Conti e Romagnoli dovrebbero farcela per la seconda.

Il Napoli ha in dubbio solo Lobotka, mentre Llorente sarà assente.

Assenti per la Roma sicuramente Pedro e Pastore, oltre allo sfortunato Zaniolo. In dubbio ancora i contagiati Bruno Peres e Kluivert oltre a Perotti.

Nella Sampdoria salterà la sfida con la Juventus solo Manolo Gabbiadini.

Sassuolo senza i contagiati Boga e Magnanelli e con il dubbio Berardi.

Per la prima in A, che sarà la seconda giornata, lo Spezia dovrà fare a meno del solo Capradossi che tornerà nel 2021.

Il Torino vedrà assenti il lungodegente Baselli che ne avrà ancora per due mesi e il nuovo acquisto Rodriguez che dovrebbe tornare per la seconda giornata.

L’Udinese, che rinvia, ancora senza Mandragora fino a gennaio.

Fantacalcio

17:52

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:52

20/05/2022

17:43

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:43

20/05/2022