Inghilterra: alcuni tabloid inglesi criticano Romelu Lukaku

Il belga è finito sotto i riflettori dopo la sconfitta del Chelsea in casa della Juventus: alcuni tabloid inglesi lo accusano di non essersi integrato nel gioco di Tuchel.

01/10/2021

10:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Dagli elogi in Serie A alle critiche in Premier League: sembra essersi rivoltato il mondo attorno a Romelu Lukaku, l’attaccante del Chelsea. Dopo la sconfitta in Champions League contro la Juventus, alcuni tabloid inglesi, tra cui The Guardian, hanno criticato il belga per non essersi ancora totalmente integrato con i suoi nuovi compagni. “È tempo di parlare di lui? O meglio, per parlare del modo in cui il Chelsea sembra ancora giocare con Lukaku facendolo girare all’estremità del campo? Il belga è stato definito il pezzo mancante del puzzle tante volte. Viene spontaneo chiedersi che tipo di puzzle sia questo: una squadra che diventa campione d’Europa, con un tale talento in eccesso a disposizione, e ancora si afferma che sia incompleta. Ma la sconfitta con la Juve ricorda che è una squadra ancora in costruzione. Il Chelsea non ha ancora imparato a sfruttare il suo acquisto record e ad integrarlo. All’Allianz è stato come vedere la squadra di Tuchel lavorare a maglia“. Un attacco che risponde anche un po’ alla critica che Antonio Conte ha rivolto a Tuchel: “Lukaku? Non hanno ancora capito come usarlo”.

Molto spesso il belga ha richiesto palla nelle zone d’attacco, ma non è stato mai accontentato dai suoi compagni. In questo modo il giocatore rischia di essere spesso tagliato fuori dal gioco e non rende a dovere. “Lukaku chiede di essere cercato e di conoscere i movimenti che fa. Il sistema di gioco controllato del Chelsea non consente passaggi istantanei. Ma è una nota che la squadra può aggiungere al suo gioco. Un filo più diretto con il centravanti, prima che cresca il senso di sterilità del giocatore“.