Inter, Calhanoglu si presenta: “Voglio vincere lo scudetto”

Il nuovo acquisto nerazzurro ha parlato in esclusiva a Inter Tv.

22/06/2021

20:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Copyright: xSpadax)

Hakan Calhanoglu è un nuovo giocatore dell’Inter. Dopo l’annuncio ufficiale da parte della società nerazzurra sono arrivate anche le prime parole del giocatore turco ai microfoni di Inter Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

“Voglio esordire con il dire che sono molto felice di far parte di questa grande società. Essere all’Inter per me è una grande cosa. Grande squadra, grande atmosfera e grandi tifosi. So che cosa vuol dire arrivare qui, è una bellissima sensazione. Il mio obiettivo è quello di vincere lo scudetto così come i miei nuovi compagni hanno fatto nella scorsa stagione”.

LEGGI ANCHE: Inter, ufficiale: Calhanoglu è un nuovo giocatore nerazzurro

“Il primo anno in Italia è stato davvero difficile per me, soprattutto perché non parlavo la lingua. Ho dovuto imparare l’italiano e poi ho conosciuto tanti amici. Ora a Milano mi sento a casa, ho tanti amici anche fuori dal campo”.

“A livello personale in Serie A sono reduce da una stagione che ritengo positiva. Ho giocato bene con Pioli, ho giocato finalmente nel mio ruolo”.

“Ho già parlato con il Mister Simone Inzaghi. Conosco il suo sistema di gioco. Ho avuto sensazioni positive dalla chiacchierata che abbiamo fatto, mi è piaciuto come mi ha parlato. L’Inter compete per grandi obiettivi e questo per un calciatore come me è stimolante, è quello che mi piace. Voglio vincere qualcosa in Italia”.

“So che in Germania mi chiamavano il Dio delle punizioni. Posso dire che conta il talento, è vero, ma ci vuole anche tanto allenamento come nel tennis. Spero di segnare tanti gol su punizione anche qui e di rendere felici i tifosi”.

“Sono un giocatore che preferisce l’assist alla gioia personale del gol. Dentro di me non c’è l’egoista che vuole sempre far gol, per me conta solo che vinca la squadra”.

“Quando ho saputo dell’interesse dell’Inter ho parlato con Emre Belozoglu e lui mi ha detto delle cose bellissime su questo club. Mi ha detto che questo è un grandissimo club e che devo divertirmi”.

“La maglia da titolare non te la regala nessuno, il posto in campo è frutto del lavoro e solo allora che arriva la tua chance”.

“Mi auguro di stare bene fisicamente e come ho già detto spero di vincere lo scudetto e di fare grandi cose in Champions League”.

“Un saluto a tutti i tifosi dell’Inter, sono molto felice. Forza Inter”.

Serie A

18:52

01/10/2022

Termina 1-1 il primo tempo tra Inter e Roma a San Siro. I nerazzurri passsano avanti alla mezzora con Dimarco, i giallorossi...

Termina 1-1 il primo tempo tra Inter e Roma a San Siro. I nerazzurri passsano avanti...

18:52

01/10/2022

18:30

01/10/2022

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, è intervenuto nel corso della cerimonia di assegnazione delle benemerenze sportive...

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, è intervenuto nel corso della cerimonia...

18:30

01/10/2022