Connect with us

Serie A

Inter, Dumfries al rientro: la scelta di Inzaghi

Published

on

Dumfries verso il rientro in campo

Rientro Dumfries – L’Inter si prepara all’ultimo match del 2023 contro il Genoa al Ferraris e spera nel recupero di Dumfries dall’infortunio, Inzaghi avrà l’ultima parola sul rientro in campo.

Concludere l’anno da primi in classifica e con un vantaggio notevole, questo è l’obiettivo dell’Inter che nella serata di domani entrerà in campo al Ferraris per affrontare il Genoa, squadra difficile da decifrare e pericolosa, nonostante le differenze molto ampie tra i valori delle due rose.

Per festeggiare l’avvento del nuovo anno mantenendo le proprie certezze però Simone Inzaghi avrà bisogno dei suoi uomini chiave a disposizione, così da facilitare il compito contro i rossoblù nella trasferta in Liguria. Ecco perché il tecnico piacentino spera di riavere anche Denzel Dumfries tra i giocatori disponibili, in virtù dell’importante ruolo che l’olandese svolge sulla sua fascia di competenza.

Dumfries, rientro in gruppo verso il Genoa: Inzaghi aspetta la rifinitura

Dumfries verso il rientro in campo

Photo by: Getty Images – calcioinpillole.com

Stando a quanto riportato dalla redazione di Sky Sport, in preparazione verso la sfida di domani sera contro il Genoa al Ferraris l’Inter ha avuto modo di rivedere sul campo di allenamento un volto noto della rosa di Simone Inzaghi. Denzel Dumfries infatti ha svolto l’intera seduta in gruppo con i compagni e ha mostrato una buona condizione fisica, tanto che il tecnico piacentino non avrebbe escluso la possibilità di un rientro tra i convocati già contro i rossoblù, senza però rischiare schierando il laterale destro olandese dal primo minuto.

La decisione però arriverà soltanto al termine della rifinitura di oggi pomeriggio, quando lo staff sanitario e l’allenatore avranno sciolto tutti i dubbi relativi alla presenza dell’olandese. L’ex PSV potrebbe quindi finalmente tornare ad occupare la fascia destra del campo nello scacchiere tattico di Inzaghi, così da dare una mano in più all’Inter per chiudere al meglio un 2023 molto positivo tra Serie A e Champions League.