Inter, tocca a Ranocchia: uomo spogliatoio e leader silenzioso

Quella di oggi sarà la seconda da titolare in stagione per il difensore che si è sempre dimostrato pronto ad ogni chiamata.

21/11/2021

11:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

C’è grande attesa per la sfida di oggi tra Inter-Napoli, i nerazzurri devono cercare di ottenere il massimo bottino, per restare agganciati ai piani alti della classifica. Spalletti ed i suoi dovranno cercare di fare risultato, per allungare ulteriormente sulle inseguitrici milanesi, approfittando anche della sconfitta subita proprio ieri dal Milan di Pioli. In casa Inter, però, Simone Inzaghi è costretto a dover fare fronte all’assenza di de Vrij, schierando dal primo minuto Andrea Ranocchia.

Proprio dal tecnico nerazzurro arriva un messaggio per i tifosi dell’Inter ed un plauso a Ranocchia, infatti, nel corso della conferenza stampa, Inzaghi ha commentato la sua scelta riguardo il difensore in modo sintetico ed efficace: “Non farà rimpiangere de Vrij“. Riconoscendo a Ranocchia, l’essere uomo spogliatoio e leader silenzioso dei neroazzurri. Il difensore infatti non è mai davvero stato considerato cruciale per il reparto difensivo, ma ha sempre dimostrato massima dedizione ed impegno, facendosi trovare sempre pronto ogni volta che è stato chiamato in causa.

LEGGI ANCHE: Fiorentina, Vlahovic entra nella storia dei viola

Quella di oggi per Ranocchia sarà la quarta presenza, la seconda da titolare dopo la gara con l’Udinese. Classe ’88 è un giocatore con molta esperienza che in estate ha rinnovato il contratto con l’Inter, con l’opzione di un ulteriore prolungamento di un altro anno. Vero è che in estate per il difensore erano arrivate offerte sia dalla Spagna che dall’Italia, rispettivamente da Espanyol e Cagliari. Entrambe le offerte, però, sono state eclissate proprio da Ranocchia, che si è dimostrato davvero legato alla “Pinetina”, rifiutando lui stesso una proposta di contratto biennale e di maggior ingaggio, pur di mettersi ancora una volta a disposizione della causa Inter.

Correlati

09:15

21/11/2021

Diventa sempre più importante, a suon di gol, Dusan Vlahovic per la Fiorentina. L’attaccante serbo classe 2001, ha messo...

Diventa sempre più importante, a suon di gol, Dusan Vlahovic per la...

09:15

21/11/2021

08:50

21/11/2021

Secondo quanto riportato dalla Repubblica, Felipe Anderson avrebbe accusato un infortunio al polpaccio sinistro, nel corso della...

Secondo quanto riportato dalla Repubblica, Felipe Anderson avrebbe accusato un...

08:50

21/11/2021

Serie A

12:45

06/12/2021

Nell’edizione odierna, la Gazzetta dello Sport aggiorna e fa il punto sulla situazione dei rinnovi di contratto in casa...

Nell’edizione odierna, la Gazzetta dello Sport aggiorna e fa il punto sulla...

12:45

06/12/2021

12:34

06/12/2021

Secondo quanto riportato dall’Agenzia Ansa, Massimo Ferrero, Presidente della Sampdoria, è stato arrestato dalla Guardia...

Secondo quanto riportato dall’Agenzia Ansa, Massimo Ferrero, Presidente della...

12:34

06/12/2021