Inter, obiettivo 350 milioni dall’azionariato popolare

23/06/2021

18:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Credit: imagoimages

E’ di ieri la notizia che nascerà un nuovo azionariato popolare per sostenere l’Inter e si chiamerà Interspac. Come funzionerà però questo nuovo modo di finanziare e sorreggere i nerazzurri? “Innanzitutto – come riporta MF-Milano Finanza – il primo passo del progetto Interspac sarà simbolico: un ristretto gruppo di tifosi interisti noti acquisteranno una piccola quota. Si parla di nomi dello spettacolo come Ligabue o Paolo Bonolis, giornalisti come Enrico Mentana, oltre che a manager come Valerio De Molli (Ambrosetti) e Flavio Valeri (Dea Capital)”. 

“Il presidente è Carlo Cottarelli e il suo obiettivo – continua la testata – è quello di raccogliere tra i 300 e i 350 milioni di euro, per detenere una quota del 30/40% dell’Inter, facendo riferimento al modello Bayern, che presenza società come AdidasAudi e Allianz tra gli azionisti”. Un progetto senza dubbio ambizioso mirato però a imitare quanto di buono fatto in Germania da chi da molti anni sta dominando la scena tedesca ed europea.

LEGGI ANCHE: PSG, Hakimi si avvicina. Raggiunto l’accordo con il giocatore

Serie A

22:09

20/10/2021

Colpo di mercato per il Bologna. I rossoblu pescano dagli svincolati e si aggiudicano le prestazioni del centrocampista Nicolas...

Colpo di mercato per il Bologna. I rossoblu pescano dagli svincolati e si...

22:09

20/10/2021

21:37

20/10/2021

Secondo quanto riporta l’ANSA, l’Assoallenatori ha rilasciato un comunicato nella vicenda dell’esonero...

Secondo quanto riporta l’ANSA, l’Assoallenatori ha rilasciato un...

21:37

20/10/2021