Connect with us

Champions League

Inter-Real Sociedad, tre cambi per Inzaghi: le ultime

Published

on

Simone Inzaghi, allenatore dell'Inter

In vista del match di domani sera contro la Real Sociedad, Inzaghi pensa a tre cambi nella formazione titolare dell’Inter che scenderà in campo a San Siro.

Archiviato il turno di Serie A che ha visto trionfare l’Inter a San Siro contro l’Udinese con una prestazione più che convincente, i nerazzurri possono concentrarsi sull’ultima partita del girone di Champions League, fondamentale in chiave classifica. Alla Scala del Calcio la Beneamata ospiterà la Real Sociedad, squadra che già all’andata aveva messo in difficoltà i ragazzi di Simone Inzaghi e che attualmente condivide il primato nel gruppo europeo.

In preparazione a questo match fondamentale che potrebbe regalare all’Inter il primo posto nel girone e un sorteggio più agevole agli ottavi di finale, mister Inzaghi sta preparando la squadra ad Appiano Gentile in vista di domani sera. Stando a quanto raccolto da TMW il tecnico piacentino avrebbe pensato a tre cambi nella formazione titolare che scenderà in campo contro la Real Sociedad.

Inter, spazio a Cuadrado e Frattesi contro la Real Sociedad: un’altra novità per Inzaghi

Cuadrado, difensore dell'Inter

Photo by: Getty Images

Nonostante l’impegno fondamentale in Champions League, il calendario ricco di scontri diretti di questo periodo impone inevitabilmente a Inzaghi di pensare anche a preservare i giocatori più utilizzati. Proprio per questo motivo in vista di InterReal Sociedad il tecnico nerazzurro starebbe pensando a diversi cambi nella formazione titolare per dare spazio a chi è rimasto un po’ fuori ultimamente.

A centrocampo potrebbero tornare dal 1′ Juan Cuadrado e Davide Frattesi, calciatori comunque protagonisti della cavalcata della Beneamata fino a questo momento in alcune occasioni. L’ultimo dubbio riguarda il reparto offensivo, dove Inzaghi potrebbe decidere di tenere a riposo Lautaro Martinez, uomo chiave assoluto della rosa dell’Inter in questo primo segmento di stagione, per dare spazio ad Alexis Sanchez in coppia con Marcus Thuram nel tandem d’attacco che dovrà mettere in difficoltà la difesa spagnola domani sera.