Italia-Irlanda del Nord 2-0: decidono Immobile e Berardi

25/03/2021

20:00

• Tempo di lettura: 7 minuti

Tempo di lettura: 7 minuti

Credit: imagoimages

48’st – TRIPLICE FISCHIO! L’Italia soffre più del dovuto nel secondo tempo ma mantiene la porta inviolata e porta a casa i primi tre punti del girone. Decidono le reti nel primo tempo di Berardi e Immobile. Un grazie da Roberto Balestracci, alla prossima!

47’st – Verratti scodella per Chiesa in area di rigore ma il giocatore della Juventus svirgola e non riesce a impattare.

45’st – Sono tre i minuti di recupero…

43’st – OCCASIONE IRLANDA! L’Italia perde ancora palla all’interno della propria area e McNAIR arriva alla conclusione sparando alto. L’Italia è TROPPO distratta…

41’st – Meno di cinque minuti al 90′, vediamo quanti minuti saranno assegnati per il recupero.

38’st – Altro doppio cambio Italia: fuori Insigne e Locatelli, dentro Grifo e Pessina, siamo nel finale di gara.

36’st – Poche emozioni ora, l’Italia cerca di tenere in mano il possesso addormentando la partita.

32’st – Doppio cambio anche per l’Irlanda del Nord: dentro Lafferty e Thompson, fuori Magennis e McCann.

29’st – Eccolo il doppio cambio: fuori Emerson e Berardi dentro Spinazzola e Chiesa. Vediamo se l’Italia tornerà a comandare il gioco con più lucidità.

27’st – Pronti due cambi per l’Italia: Spinazzola e Chiesa stanno per entrare, vediamo al posto di chi..

24’st – Bella manovra dell’Italia con Insigne bravo a controllare, convergere verso il centro del campo e calciare a giro senza però trovare lo specchio della porta.

22’st – Ha alzato un po’ il baricentro l’Irlanda del Nord e l’Italia sta peccando di precisione.

19’st – doppio cambio, uno per parte. Come annunciato entra Barella al posto di uno spento Pellegrini mentre nell’Irlanda del Nord entra Lavery al posto di Whyte.

14’st – Pronto il primo dei cinque cambi a disposizione di Mancini. Dovrebbe entrare Barella a centrocampo, vediamo al posto di chi.

11’st – DOPPIO RISCHIO PER L’ITALIA! Prima Locatelli è pigro nel retropassaggio e Donnarumma salva su White che poi è bravo a salvare in corner su Smith! Non devono far calare l’attenzione gli azzurri.

8’st – Corner per l’Irlanda del Nord che accenna una protesta per un fallo di mano ma per l’arbitro turco Palabiyik non c’è nulla.

5’st – Vicino alla doppietta IMMOBILE! Insigne scodella dentro l’area di rigore e Immobile è bravo a trovare il tempo di testa sul secondo palo ma il pallone termina sul fondo.

4’st – A terra Locatelli dopo un duro colpo con Dallas. Il centrocampista del Sassuolo però si rialza ed è pronto a rientrare.

2’st – Primo cartellino giallo del match, a rimediarlo il neo entrato Seville che allarga troppo il gomito sinistro e stende Florenzi.

1’st – COMINCIATO IL SECONDO TEMPO! Si riparte dal 2-0 per l’Italia, in rete Berardi e Immobile. Un cambio negli ospiti, fuori Corry Evans, dentro Saville.

45′ – FINE PRIMO TEMPO AL TARDINI! Italia meritatamente in vantaggio 2-0 grazie a BERARDI e IMMOBILE. A tra poco con il secondo tempo!

38′ – RADDOPPIO ITALIAAAAA!!! Contropiede azzurro con IMMOBILE lanciato in campo aperto da INSIGNE. L’attaccante della Lazio calcia forte con il sinistro sul primo palo e sorprende Peacock-Farrell. 2-0 ITALIA!!

35′ – Poche emozioni ora, l’Italia controlla.

30′ – abbassa i ritmi l’Italia, l’Irlanda aspetta.

25′ – andata la metà del primo tempo. Bene l’Italia che sta legittimando il vantaggio.

22′ – Piccolo problema tecnico con il pallone sgonfio che viene cambiato. Nel frattempo Mancini dà indicazioni a Pellegrini, un po’ in ombra fin qui..

20′ – Bene l’Italia in questi venti minuti. Possesso e accelerate improvvise. Berardi il più in palla.

16′ – ALTRA OCCASIONE ITALIA! Berardi pesca IMMOBILE di nuovo a tu per tu con Peacock-Farrell ma l’attaccante della Lazio lo coglie in pieno. CRESCE L’ITALIA!

13′ – GOL ITALIAAAA!!! Florenzi alza bene la testa e pesca sulla corsa BERARDI che entra in area dalla destra e trova il gol con il sinistro infilando sotto la traversa da posizione defilata! VANTAGGIO AZZURRO SUBITO!

11′ – PRIMA OCCASIONE ITALIA! Florenzi lancia IMMOBILE che sfila alle spalle di Evans, controlla di petto ma poi strozza il tiro con la palla che viene controllata dal portiere avversario.

10′ – Dieci minuti trascorsi, ritmi blandi fin qui.

8′ – Rispetto allo schieramento iniziale, l’Irlanda non schiera un 4-4-2 ma un 3-5-2 che diventa un 5-3-2 in fase difensiva. Difficile trovare spazi.

7′ – Fa girare palla l’Italia ma l’Irlanda è ben chiusa dietro.

4′ – In avanti gli ospiti che guadagnano il primo corner ma la difesa azzurra allontana bene.

2′ – prime fasi di studio con l’Italia che prende subito in mano il pallino del gioco

Tutto pronto, primo possesso per gli ospiti…SI COMINCIA!

Prima dell’inizio del match viene osservato un minuto di silenzio per cinque azzurri scomparsi in questi mesi e anche per il ragazzo della primavera della Lazio, Daniel Guerini, venuto a mancare ieri…

Tutto pronto per il fischio d’inizio che farà cominciare il cammino verso Qatar 2022 per l’Italia.

…e ora l’inno di Mameli per gli azzurri!

Via con gli inni nazionali, si parte da quello dell’Irlanda del Nord…

Ecco le squadre che stanno scendendo in campo! Capitano di serata Giorgio Chiellini!

Intanto nell’altra sfida del nostro girone, la Svizzera ha piegato 3-1 la Bulgaria conquistando i primi tre punti del loro cammino confermandosi la principale concorrente dell’Italia.

Le squadre sono rientrate negli spogliatoi. Tra meno di quindici minuti si comincia!

Questa sera si gioca allo stadio Tardini di Parma, vediamo com’è il rapporto tra gli azzurri e questo stadio:

  • L’Italia ha vinto sei delle sette sfide disputate a Parma con l’unica eccezione una sconfitta per 2-1 in amichevole contro la Francia nel novembre 2012 con la rete azzurra di El Shaarawy e di Valbuena e Gomis per la squadra allenata da Didier Deschamps.

Tre delle ultime sei reti della Nazionale sono arrivate dal dischetto (realizzate da tre marcatori differenti, Grifo, Orsolini e Jorginho), tante quante le precedenti 34 (tutte messe a segno dall’attuale centrocampista del Chelsea).

Domenico Berardi ha segnato in entrambe le ultime due gare con l’Italia, nella gestione Roberto Mancini nessun giocatore degli Azzurri ha trovato la rete in tre match di fila.

Ecco invece la nostra Nazionale con Mancini che schiera un 4-3-3 molto offensivo con Locatelli in cabina di regia e Berardi-Insigne ai lati di Immobile nel tridente offensivo:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson; Pellegrini, Locatelli, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. All. Mancini.

Ma diamo ora uno sguardo alle formazioni ufficiali, partendo dagli ospiti, che si schierano con il più classico dei moduli:

Irlanda del Nord(4-4-2): Peacock-Farrell; Dallas, Evans, Cathcart, Smith; Mccann, Davis, McNair, Evans; Magennis, Whyte. All. Baraclough.

 

Prima di dare le due formazioni ufficiali, qualche dato sulle due squadre:

  • L’Italia non ha trovato il successo nelle ultime due partite di qualificazioni ai Mondiali contro la Svezia (1N, 1P): solo due volte nella loro storia gli Azzurri sono rimasti per tre gare consecutive di qualificazioni alla Coppa del Mondo senza successi: nel 1981 con Bearzot in panchina e nel 1997 con Cesare Maldini.
  • L’Italia è imbattuta da 22 partite (17V, 5N) e solo due volte ha fatto meglio nella sua storia: 30 incontri con Vittorio Pozzo tra il 1935 e il 1939 e 25 gare con Marcello Lippi tra il 2004 e il 2006.
  • L’Italia ha perso solo uno dei nove precedenti contro l’Irlanda del Nord (6V, 2N), nella sconfitta arrivata nel gennaio 1958 a Belfast.
  • L’Italia ha vinto tutte le sei gare interne disputate contro l’Irlanda del Nord: contro nessuna squadra gli Azzurri contano più match casalinghi con il 100% di vittorie.

Buonasera e ben trovati dalla redazione di Calcio in Pillole. Io sono Roberto Balestracci e vi accompagnerò testualmente nella prima partita valida per le qualificazioni al Mondiale in Qatar nel 2022, Italia-Irlanda del Nord.

Correlati

La sessione di mercato invernale è iniziata. Di seguito ecco tutti gli affari ufficiali che riguardano le squadre di Serie A....

La sessione di mercato invernale è iniziata. Di seguito ecco tutti gli affari...

00:00

01/02/2023

Il tecnico dell’Inter, Simone Inzaghi, ha parlato in conferenza stampa al temrine del match contro l’Atalanta, valido...

Il tecnico dell’Inter, Simone Inzaghi, ha parlato in conferenza stampa al...

23:54

31/01/2023

Nazionali

La 48ª edizione della Copa America si terrà negli Stati Uniti nell’estate del 2024. Ad annunciarlo è stata la Conmebol....

La 48ª edizione della Copa America si terrà negli Stati Uniti nell’estate...

19:26

27/01/2023

20:45

25/01/2023

Luis De la Fuente ha sostituito Luis Enrique come commissario tecnico della Spagna e affronterà l’Italia in semifinale di...

Luis De la Fuente ha sostituito Luis Enrique come commissario tecnico della Spagna e...

20:45

25/01/2023