Juve, nel CdA di oggi si discuterà il taglio degli stipendi: le ultime

La Juventus si riunirà nella giornata di oggi nel CdA, per decidere le misure da adottare per tamponare le perdite.

23/09/2022

10:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Simone Arveda/Getty Images)

La Juve si trova nel mezzo di un periodo burrascoso sotto ogni punto di vista, e, a tal proposito, in giornata odierna i la dirigenza si riunirà nel CdA non solo per approvare il bilancio della stagione 2021/22, ma anche per riflettere sui problemi tecnici che attanagliano la squadra. Partendo dal bilancio, i bianconeri chiuderanno con un rosso di circa 240 milioni, una cifra enorme che rappresenta il punto più basso visto negli ultimi anni. L’obiettivo del club è quindi quello di ridurre queste perdite del 50%, andando principalmente a lavorare sui tagli degli ingaggi e sulle cessioni. Questa doppia operazione è ovviamente dovuta all’alto tetto salariale del club, unito alla mancanza di risultati sportivi, che ad oggi rappresentano una combo devastante nell’alimentare il rosso di bilancio.

(Photo by Simone Arveda/Getty Images)

Juve, previso oggi il CdA: in arrivo un taglio degli stipendi? 

La dirigenza bianconera dovrà quindi agire con oculatezza sui tagli, andando ad individuare i punti critici della rosa (dal punto di vista dei costi) ed eliminando le spese eccessive. Secondo quanto riportato dai colleghi di Calciomercato.com, In tal senso sono diversi i giocatori che potrebbero subire quest’operazione, tra cui Adrien Rabiot (che percepisce ben 7 milioni annui), Rugani (3,5 milioni) e Kean (2,5 milioni e con un obbligo di riscatto sulle spalle). Non è finita qui, perchè la società sta anche valutando cosa fare con giocatori come Alex Sandro, Cuadrado e Bonucci, visti gli alti stipendi rapportati all’età ed il rendimento. Sul fronte Massimiliano Allegri non sembrano esserci novità, ed è assai probabile che la società continuerà, per ora, a dargli fiducia, sia per una questione di problemi legati ad un’ipotetica onerosissima buonuscita, sia perchè il club spera che il tecnico, come altre volte in passato, si dimostri in grado di risollevare la situazione.

LEGGI ANCHE: Italia-Inghilterra: precedenti, convocati e probabili formazioni

Correlati

07:30

23/09/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in prima pagina nei giornali sportivi esteri di...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in...

07:30

23/09/2022

07:00

23/09/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:00

23/09/2022

Serie A

13:30

05/10/2022

Sergej Milinkovic-Savic si sta ormai concacrando come una vera e propria colonna nel centrocampo della Lazio. Ormai da qualche...

Sergej Milinkovic-Savic si sta ormai concacrando come una vera e propria colonna nel...

13:30

05/10/2022

09:30

05/10/2022

Altra notte da fenomeno con un brivido da infortunio per Kvicha Kvaratskhelia. Il georgiano è stato uno dei trascinatori del...

Altra notte da fenomeno con un brivido da infortunio per Kvicha Kvaratskhelia. Il...

09:30

05/10/2022