Juventus: Arthur verso l’addio a gennaio ma solo in prestito

Juventus: Arthur via a gennaio ma solo in prestito. Il brasiliano ormai fuori dal progetto di Allegri.

05/12/2021

13:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini, Onefootball.com)

Secondo quanto riporta Tuttosport, la Juventus potrebbe muoversi in uscita a gennaio. Tra i molti nomi fuori dal progetto di Massimiliano Allegri, c’è sicuramente il centrocampista brasliano Arthur.

Complice un infortunio che lo ha tenuto fuori da luglio fino ad ottobre e una scarsa adesione nel progetto tattico bianconero, l’ex Barcellona è molto sotto nelle gerarchie del centrocampo juventino (solo 4 presenze in A e solo 1 da titolare nel KO di Verona) e l’ipotesi di una partenza a gennaio è ormai da considerare.

LEGGI ANCHE: Juve, Allegri: “Dybala proverà ad allenarsi. Ramsey ieri ha avuto un risentimento”

Da escludere comnque una cessione definitiva per evitare una minusvalenza notevole che colpirebbe le casse bianconere.

Arthur è arrivato nell’estate 2020 nell’ambito dell’operazione che ha portato Pjanic al Barcellona e il suo costo di cartellino è stato valutato 72 milioni di euro. Impossibile quindi per il club rientrare della spesa e l’opzione in prestito appare al momento la più adeguata.

Classe 1996 Arthur cresce nelle giovanili del Gremio, dove dal gennaio 2017 approda in prima squadra. Giovanissimo si impone come uno dei talenti più fulgidi del calcio brasiliano, con 27 presenze in campionato e soprattutto 12 nella vittorioa Copa Libertadores 2017.

Nell’estate 2019 viene prelevato dal Barcellona per 30 milioni e diventa cardine anche del centrocampo blaugrana, centrando la Liga alla prima stagione spagnola. Saranno 27 le presenze in Liga e 9 in Champions League, dove il Barça si ferma in semifinale contro il Liverpool.

Tra infortuni e panchine, la stagione 2019/2020 è meno fortunata della precedente, ma comunque il brasiliano coleziona 21 presenze in Liga e 4 in Champions. Nella stagione successiva il passaggio alla Juventus nello “scambio” che porta Miralem Pjanic in Spagna.

La prima stagione in bianconero sotto la guida di Pirlo seppur con due titoli (la Supercoppa Italiana e la Coppa Italia) è in chiaro scuro sia per motivazioni tattiche che per vari problemi muscolari che ne inficiano il rendimento. Saranno 22 le presenze in Serie A con 1 gol.

Correlati

14:24

04/12/2021

La vittoria contro la Salernitana ha ridato ossigeno alla Juventus, dopo il ko casalingo contro l’Atalanta. I bianconeri,...

La vittoria contro la Salernitana ha ridato ossigeno alla Juventus, dopo il ko...

14:24

04/12/2021

17:30

27/11/2021

La gestione delle plusvalenze come strumento per favorire il bilancio. Questa una delle ipotesi di reato avanzata dalla Procura...

La gestione delle plusvalenze come strumento per favorire il bilancio. Questa una...

17:30

27/11/2021

Serie A

22:30

16/08/2022

Achiviata la rocambolesca vittoria per 3-2 contro la Cremonese nella prima giornata di campionato, la Fiorentina è già al...

Achiviata la rocambolesca vittoria per 3-2 contro la Cremonese nella prima giornata...

22:30

16/08/2022

21:40

16/08/2022

L’ex calciatore Antonio Cassano ha voluto dare il proprio pensiero sul nuovo campionato (che ha chiuso ieri la prima...

L’ex calciatore Antonio Cassano ha voluto dare il proprio pensiero sul nuovo...

21:40

16/08/2022