Juventus, Barcellona, Chelsea: tutti insieme per il Pride Month

Dopo il rifiuto della Uefa di colorare l'Allianz Arena di arcobaleno sono arrivate le reazioni.

23/06/2021

00:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Credit: imagoimages

Ha fatto molto discutere la decisione della Uefa di proibire all’Arena di Monaco di Baviera di colorarsi di arcobaleno durante la sfida tra Germania e Ungheria di domani sera alle 21 in onore del Pride Month. La colorazione ovviamente è quella della comunità LGBT e il no della Uefa non è passata inosservata. In appoggio della comunità e contro la decisione della Uefa sono arrivate le grandi società europee come Juventus, Barcellona e Chelsea che si sono sensibilizzate sulla questione cambiando il loro logo.

Oltre a Barça e Juve anche il Chelsea ha voluto esporsi sulla questione cambiando anch’essa il logo dei suoi account social. Ecco come hanno reagito i social però al no della Uefa.

Correlati

15:04

22/06/2021

Il tema della riapertura degli stadi si fa sempre più centrale nella politica sportiva, come si è già visto durante questo...

Il tema della riapertura degli stadi si fa sempre più centrale nella politica...

15:04

22/06/2021

16:30

22/06/2021

La UEFA ha ricevuto una richiesta dal sindaco di Monaco, Dieter Reiter, per illuminare l’Allianz Arena con i colori...

La UEFA ha ricevuto una richiesta dal sindaco di Monaco, Dieter Reiter, per...

16:30

22/06/2021

Twitter Trend Topic

Questa mattina Sinisa Mihajlovic ha annunciato in conferenza stampa che sarà costretto a fermarsi per un pò di tempo. Il...

Questa mattina Sinisa Mihajlovic ha annunciato in conferenza stampa che sarà...

18:40

26/03/2022

No alla Guerra in Ucraina. Queste le quattro parole che nel weekend appena trascorso sono rimbalzate negli stadi di calcio ad...

No alla Guerra in Ucraina. Queste le quattro parole che nel weekend appena trascorso...

06:45

01/03/2022