Juventus, de Ligt-Barcellona: il punto della situazione tra clausola e finanze

De Ligt potrebbe partire con destinazione Barcellona la prossima estate. La Juventus osserva vigile, la palla passa al giocatore.

30/12/2021

10:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Valerio Pennicino, Onefootball.com)

Il Barcellona è tornato a pensare a Matthijs de Ligt dopo aver fatto concorrenza alla Juventus nell’estate 2019. I blaugrana ora provano a strapparlo ai bianconeri puntando sulla volontà del giocatore. L’olandese ai tempi venne pagato 75 milioni distribuibili in cinque anni con oneri accessori per 10,5 milioni: totale 85,5 milioni con contratto di cinque anni.

La clausola

Al momento dell’acquisto di de Ligt da parte della Juventus venne inserita una clausola da 125 milioni di euro, valida per qualsiasi club. Come riporta la Gazzetta dello Sport, la famigerata clausola ridotta (di 75 milioni) riservata al Barcellona, non risulta essere stata inserita nell’accordo del 2019 con la Juve. C’è ancora un po’ di incertezza su questo, ma una cosa è chiara: ora la palla passa al difensore ed al Barcellona.

LEGGI ANCHE: Juve, conto alla rovescia per il rientro di Danilo: Milan nel mirino

No al trasferimento a gennaio

La Juventus non intende cedere pezzi importanti della propria rosa nel mercato di gennaio, questo è chiaro. La società ha bisogno di vendere solo gli esuberi, non le colonne portanti del progetto. Il Barcellona allora studia il colpo per il futuro, pensando alla prossima estate. I blaugrana punteranno notevolmente sulla volontà di de Ligt stesso, che sembra apprezzare la destinazione, ma anche a Torino si trova bene. Vero anche che le dichiarazioni rilasciate da Raiola (“ora de Ligt è pronto per un nuovo passo”) sanno di possibile addio. Il tutto non avverrà a gennaio. In estate se ne riparlerà, ma le possibilità che il difensore lasci la Juventus aumentano.

Questioni finanziarie

La situazione economica del Barcellona non è rosea. La squadra di Xavi è presa da una profonda crisi, ed i colpi di mercato esplosivi non sono nella mente dei dirigenti. Servirà allora fare cassa e stabilizzare un minimo il bilancio prima di lanciarsi in avventure dispendiose.

 

Correlati

L’allenatore del Barcellona Xavi Hernandez avrebbe scelto l’attaccante per la sua squadra. Secondo quanto riportato...

L’allenatore del Barcellona Xavi Hernandez avrebbe scelto l’attaccante...

09:30

30/12/2021

20:50

29/12/2021

Arrivano brutte notizie per la Juventus. In queste ore diversi calciatori di Serie A sono risultati positivi al Covid-19. Adesso...

Arrivano brutte notizie per la Juventus. In queste ore diversi calciatori di Serie A...

20:50

29/12/2021