Juventus, De Ligt: “Sogniamo di vincere la Champions”

Alla vigilia della gara di Champions League tra Chelsea e Juve, il difensore bianconero DeLigt ha presentato la partita in conferenza stampa: "Queste sono partite belle da giocare".

22/11/2021

15:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

In vista di Chelsea-Juventus, gara valida per la 5°giornata della fase a gironi di Champions League, il difensore bianconero Matthijs de Ligt ha parlato in conferenza stampa nel primo pomeriggio di oggi. Il calciatore olandese ha presentato la partita in programma domani alle 20:45 allo Stadio Stamford Bridge di Londra, casa dei Blues. In seguito le sue dichiarazioni raccolte da Tuttomercatoweb:

Su cosa deve fare la Juventus:
“Queste partite sono molto belle da giocare, domani è fondamentale che stiamo compatti. Il Chelsea è una squadra con grande qualità, sono molto forti in ripartenza. Dobbiamo stare tranquilli, essere duri. Fare quello che è normale per la Juve”.

LEGGI ANCHE: Juventus, Allegri: “Sbagliamo spesso l’ultimo passaggio. Dybala c’è”

Se giocare bene contro le grandi squadre è un problema mentale:
In Champions le partite sono anche diverse, hai squadre che lasciano più spazio per le ripartenze. Giocatori come Chiesa, Morata hanno molta gamba. Con le piccole abbiamo meno spazio e dobbiamo trovare un altro modo per creare occasioni e fare gol. In questo dobbiamo migliorare”.

Sul sogno di vincere la Champions League:
Non solo per me, qua tutti hanno il sogno di vincere la Champions ma non è facile. Dobbiamo migliorare partita dopo partita”.

Sul ritiro di squadra imposto dalla società:
Abbiamo uno spirito diverso adesso, bisogna avere continuità e stare insieme penso che aiuti in questo. Adesso abbiamo un po’ di partite dove possiamo stare insieme e avere continuità”.

Su cosa è cambiato nelle ultime gare dove la Juve non ha subito gol:
Per essere Juventus dobbiamo stare duri in campo, dobbiamo morire in campo e dobbiamo saper soffrire. Contro Fiorentina e Lazio ho visto questo spirito ed è importante”.

Sul rinnovo di contratto:
Adesso no, adesso sono concentrato sulle partite da giocare. Siamo in difficoltà e dobbiamo concentrarci solo sul campo, siamo a novembre e per noi in questo periodo conta solo essere concentrati”.

Su Lukaku:
Lukaku è un grande attaccante, è forte e veloce. Il Chelsea con Lukaku o senza è una delle squadre più forti d’Europa. Sarebbe differente il modo di giocare con lui o meno ma il Chelsea resta forte”.

Sulla partita dell’andata vinta dai bianconeri 1-0:
Una bella partita, sia per me che per la squadra. Abbiamo giocato con maturità e con passione, la migliore della mia vita non lo so. Io gioco al massimo sempre”.

Correlati

13:04

22/11/2021

Non arrivano belle notizie in Casa Juventus. Gli accertamenti effettuati stamattina al J Medical su Danilo (uscito anzi tempo...

Non arrivano belle notizie in Casa Juventus. Gli accertamenti effettuati stamattina...

13:04

22/11/2021

La Juventus stamattina è tornata ad allenarsi, per preparare la trasferta di domani a Londra contro il Chelsea. Due sorprese...

La Juventus stamattina è tornata ad allenarsi, per preparare la trasferta di domani...

12:40

22/11/2021