Connect with us

Calciomercato Italia

Juventus, i bianconeri vogliono blindare il bomber: il piano

Published

on

Juventus Vlahovic

I bianconeri continuano il loro piano di rinnovi dei titolari della rosa e in programma c’è anche l’incontro con Dusan Vlahovic. L’idea è di continuare assieme, un nuovo meeting ci sarà a fine novembre per definire i dettagli del prolungamento. 

Non solo lavoro sul campo alla ricerca del sogno Scudetto per la Juventus ma anche in società si opera per dare stabilità alla rosa bianconera. Da qualche settimana il club ha iniziato una pianificazione certosina dei rinnovi di contratto degli elementi più importanti della squadra, e così sarà anche per uno dei profili più di valore del club come Dusan Vlahovic.

Juventus Vlahovic

(Photo by Marco Bertorello, Onefootball.com)

Juventus, il piano rinnovi prosegue: piena fiducia con Vlahovic, nuovo incontro dopo il big match con l’Inter di fine novembre

Dopo l’ufficialità di Federico Gatti e i dialoghi iniziati con i vari Chiesa, Rabiot e Locatelli, in agenda c’è anche la discussione per Dusan Vlahovic. L’attaccante serbo classe 2000 ha iniziato bene questa stagione, segnando 4 gol e 1 assist in 8 presenze.

Il centravanti ex Fiorentina ha pienamente recuperato dall’infortunio alla schiena ed è ora pienamente arruolabile, avendo riassaggiato il campo sia contro il Milan e ritrovando la titolarità nell’ultima partita con il Verona.

La Juventus crede tantissimo nel suo numero 9 e nell’idea del club il futuro di Vlahovic è in bianconero. Secondo quanto riportato da La Gazetta dello Sport, i contatti tra l’entourage dell’attaccante e i bianconeri continuano in modo proficuo.

Il contratto di Vlahovic con la Juventus è in scadenza il 30 giugno 2026 e attualmente il serbo risulta il più pagato della rosa (assieme a Rabiot) con 7,5 milioni di euro a stagione.

Come detto l’idea della Juventus è continuare con Vlahovic, ma anche con un occhio alle finanze. Lo stipendio della punta è infatti pesante e con molti bonus ad alzarne il totale. L’ipotesi più concreta sarebbe quella di un prolungamento breve (fino al 2027), con la possibilità di scaglionare i bonus nell’ultimo anno.

Un nuovo e decisivo incontro potrebbe esserci a ridosso o poco dopo il match di campionato contro l’Inter, in programma il 26 novembre prossimo. Tra poco più di un mese si saprà con certezza il futuro bianconero di Vlahovic.