Juventus, Kostic: “Non è difficile dire sì alla Juve quando ti chiama”

Juventus, le prime parole di Kostic: "Difficile dire di no alla Juventus. Spero di portare qualità. Bello giocare con Vlahovic".

13/08/2022

09:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Maja Hitij, Onefootball.com)

Il nuovo giocatore della Juventus Filip Kostic ha rilasciato la sua prima intervista da bianconero ai canali ufficiali del club. Di seguito le sue dichiarazioni.

Juventus Kostic
(Photo by Maja Hitij, Onefootball.com)

Juventus, Kostic: “Quando ti chiama la Juve è sempre il momento giusto, spero di portare qualità”

Grazie del benvenuto, Sì è vero, è una giornata speciale per me. Sono molto contento. Questa mattina quando aspettavo di venire qui ero davvero molto emozionato. Non vedo l’ora di allenarmi con la squadra e di giocare davanti ai tifosi“.

Non è difficile dire di sì alla Juventus. Certamente ho parlato con Vlahovic. Sono felice che anche lui sia qui e che sia uno dei migliori attaccanti. Sarà bello giocare con lui“.

Sento di aver dato tutto e di aver lavorato sodo pe arrivare fin qui e credo di meritarmi questa chance alla Juventus. E quando ti chiama la Juve, qualunque sia il momento, è sempre quello giusto per andarci“.

Penso che posso portare tanta qualità. Ci proverò. Sicuramente darò tutto me stesso per la squadra“.

Fare cross e assist per i compagni è il modo con cui mi piace giocare maggiormente. Poi ovviamente tutto dipenderà da cosa mi chiederà l’allenatore e cosa sarà meglio per la squadra. Se fa bene alla squadra, farò quello che mi verrà chiesto“.

Ciao tifosi bianconeri! Sono molto felice di essere qui. Ci vediamo presto in campo“.

Serie A

17:40

26/09/2022

La federazione croata ha reso noto l’esito degli esami a cui è stato sottoposto il centrocampista dell’Inter Marcelo...

La federazione croata ha reso noto l’esito degli esami a cui è stato...

17:40

26/09/2022

17:20

26/09/2022

La Roma aspetta ancora Wijnaldum. Il calciatore olandese, arrivato in prestito in estate alla Roma, si è rotta la tibia un mese...

La Roma aspetta ancora Wijnaldum. Il calciatore olandese, arrivato in prestito in...

17:20

26/09/2022