Juventus, la Consob avvia una verifica sul calciomercato dei bianconeri

Sotto la lente d'ingrandimento ci sarebbero gli oltre 43 milioni di euro di ricavi da gestione dei diritti dei calciatori.

28/09/2021

13:04

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

La Consob, “Commissione nazionale per la società e la Borsa”, ha avviato una verifica nei confronti del calciomercato della Juventus.

Di seguito, quanto emerge dalla relazione finanziaria annuale al 3o giugno 2021, pubblicata proprio dal club bianconero.

“Con la lettera in data 12 luglio 2021, la Consob ha avviato nei confronti della Società una verifica ispettiva attualmente in corso, ai sensi dell’art. 115, comma 1, lett. c), del TUF avente ad oggetto l’acquisizione, da parte dell’Autorità, di documentazione ed elementi informativi relativi ai proventi derivanti dalla gestione dei diritti dei calciatori”.

Sotto particolare attenzione gli oltre 43 milioni di euro di ricavi da gestione dei diritti dei calciatori. Questa somma è suddivisa in quasi 30 milioni di euro di plusvalenze, oltre 6 milioni da ricavi per prestiti e altri ricavi sempre per circa 6 milioni.

Nel 2020/21 le maggiori plusvalenze sono quelle derivate dalla cessione di Portanova e Petrelli al Genoa insieme al trasferimento al Marsiglia di Tongya. Il dato complessivo è risultato in netto calo rispetto ai 172 milioni di euro del 2019/2020.

 

Correlati

17:00

22/10/2021

Dopo la tornata dei match europei, tra Champions League, Europa League e Conference League torna il campionato di Serie A. Due...

Dopo la tornata dei match europei, tra Champions League, Europa League e Conference...

17:00

22/10/2021

Eleven e Onefootball hanno concluso un importantissimo accordo commerciale che fa felici i tantissimi appassionati di calcio. La...

Eleven e Onefootball hanno concluso un importantissimo accordo commerciale che fa...

17:00

22/10/2021