Juventus-Lazio, Barzagli: “Allegri e Sarri diversi, sullo scudetto…”

L'ex difensore fortemente incuriosito dai biancocelesti dell'ex Napoli.

12/11/2022

12:28

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Andrea Barzagli, ex difensore della Juventus, ha parlato alla Gazzetta dello Sport in vista della gara di domani sera tra i bianconeri di Allegri e la Lazio di Sarri.

Juventus-Lazio, l’analisi di Barzagli

Juventus Lazio Barzagli
(Photo by Giampiero Sposito/Getty Images))

PREGI DELLA JUVE – “Quello che dà più all’occhio è la voglia di difendersi e di non prendere gol. In realtà la squadra ha sempre incassato poco, visto che con 7 reti è la miglior difesa del campionato, però all’inizio era più leggera e concedeva più situazioni. Ora fa prestazioni molto toniche, più vicine al Dna della Juventus più recente: Conte e Allegri sono due allenatori agli opposti che però puntano entrambi alla compattezza difensiva. Però devi per farlo avere i giocatori giusti: la voglia di sacrificarsi si può allenare”.

LEGGI ANCHE: Manchester United, Rooney duro su Ronaldo: “È Inaccettabile”

DIFESA A TRE – “Il cambio di modulo ha dato più equilibrio: se giochi a quattro devi avere anche terzini di spinta, Kostic a tutta fascia ha più spazio e anche Cuadrado ne sta beneficiando. Allegri a tre ha ritrovato Alex Sandro, Danilo è diventato un punto fermo, Bonucci e Bremer sono sempre una garanzia”.

USCIRE DALLE DIFFICOLTÀ – “Con il confronto: a volte è utile dirsi anche qualcosa di scomodo, ti permette di ritrovare la spinta per vincere partite sporche che però ti ridanno fiducia. La Juve ha un allenatore di grande esperienza come Allegri e alcuni uomini preziosi nello spogliatoio”.

Barzagli parla della lotta scudetto

Juventus Lazio Barzagli
(Photo by Emilio Andreoli, Onefootball.com)

SCUDETTO – “Finora il Napoli è stato nettamente superiore a tutti per gioco e risultati, ma dopo il Mondiale si aprirà un secondo campionato: mancherà più di metà girone ed è un’incognita per tutti, perché non si sa come torneranno i giocatori. Con Chiesa, Pogba e Di Maria Allegri avrà più qualità, sarà importante partire bene ma credo che la Juve possa ancora competere per lo scudetto”.

EUROPA LEAGUE – “Competizione che ti costringe a viaggiare di giovedì e a fare turnover. La Juve ha una rosa che se lo può permettere e non andrà per fare figuracce. La metterà tra gli obiettivi”.

ALLEGRI – “In confusione no, perchè è molto bravo a mantenere la calma sotto pressione. La Juve l’anno scorso ha fatto un campionato non spettacolare ma ha avuto più continuità, quest’anno ha 7 punti in più ma alcune gare gli sono costate critiche feroci”.

LAZIO DA SCUDETTO – “Difficile dirlo ma mi incuriosisce, perchè ora è lassù anche per merito difensivi nonostante abbia grande qualità nel fare gol. Non ha il palleggio che vorrebbe Sarri. Domenica si affrontano due squadre che hanno la loro forza nella fase difensiva”.

DIFFERENZE SARRI-ALLEGRI – “Sono diversi nel modo di allenare, ognuno ha i suoi principi ma lasciano un’impronta ben marcata sulle loro squadre”.

Correlati

Rodrigo Bentancur è sicuramente una delle note positive del Tottenham di Antonio Conte. Il centrocampista uruguaiano, arrivato...

Rodrigo Bentancur è sicuramente una delle note positive del Tottenham di Antonio...

11:00

12/11/2022

10:42

12/11/2022

La Juventus resta attiva sul mercato per sistemare la fascia di destra con uno sguardo al Real Madrid. Secondo quanto riportato...

La Juventus resta attiva sul mercato per sistemare la fascia di destra con uno...

10:42

12/11/2022

Serie A

23:30

23/11/2022

Il ministro dello Sport Andrea Abodi ha parlato oggi alle commissioni Cultura di Camera e Senato anche dei debiti del calcio....

Il ministro dello Sport Andrea Abodi ha parlato oggi alle commissioni Cultura di...

23:30

23/11/2022

20:31

23/11/2022

Riccardo Sottil ha scelto di operarsi per rientrare presto e al meglio. È stato lo stesso giocatore, pubblicando una foto sul...

Riccardo Sottil ha scelto di operarsi per rientrare presto e al meglio. È stato lo...

20:31

23/11/2022