Juventus, le parole di Pirlo alla vigilia del match contro la Roma

26/09/2020

13:52

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

È già tempo di big match per la nuova Juventus di Andrea Pirlo. Domani sera i bianconeri saranno ospiti della Roma di Edin Dzeko, obiettivo sfumato e sostituito da Alvaro Morata.

Lo spagnolo non è stato assolutamente una terza scelta” – tiene a sottolineare il tecnico juventino – “ma una delle nostre priorità sia per il suo livello tecnico che per la sua importanza tattica”.

Chi ha lasciato Torino è invece Luca Pellegrini, girato in prestito al Genoa “per dargli lo spazio che qui non avrebbe avuto“. Lascerà anche Sami Khedira, che nei prossimi giorni risolverà il contratto con i bianconeri.

Una squadra ormai completa, a cui mancava solo il centravanti: “Nella mia testa pensavo già a come schierare la squadra, ora con Morata siamo a posto lì davanti. Stiamo lavorando bene, migliorando di giorno in giorno“.

“Sarà sfida aperta con l’Inter – e non solo – fino all’ultima giornata per essere migliori. Nessuno parte avanti. I ragazzi hanno ancora voglia di vincere, anche dopo nove anni e questo mi fa stare tranquillo“.

Infine una chiosa su Paulo Dybala: “In settimana ha fatto tanto lavoro fisico, vedremo fino all’ultimo se convocarlo“.