Connect with us

Serie A

Juventus-Napoli, Allegri: “Vittoria importante, Napoli a -12”

Published

on

Max Allegri commenta la vittoria della Juventus sul Napoli che riporta i bianconeri in testa: ecco le sue parole a Dazn.

Sullo Scudetto: “Vincere stasera è stato molto importante perché abbiamo messo il Napoli a -12. Per quanto riguarda lo Scudetto c’è da migliorare, dobbiamo ancora migliorare sulla gestione palla e alcune situazione dobbiamo gestirle meglio. Però abbiamo difeso in maniera ordinata”.

Sui ricambi a centrocampo: “Non mi preoccupa la mancanza di alternative. Rabiot e McKennie hanno fatto un lavoro straordinario, a volte dobbiamo rallentare e gestire meglio la palla. Ma su questo ci stiamo lavorando. L’abnegazione della squadra è encomiabile, le soluzioni a centrocampo le abbiamo comunque”.

Sulla comunicazione interna: “Possiamo anche dire che vogliamo vincere lo Scudetto ma c’è da fare i risultati. Non bisogna pensare a quello che sarà ma dobbiamo pensare al campo. Più punti facciamo e più abbiamo possibilità di rimanere in alto”.

Sull’equilibrio: “Il merito è dei ragazzi, vogliono migliorare tutti i giorni. E poi la squadra è umile. Dobbiamo migliorare in alcune fasi della partita ma non scomporsi di fronte agli errori è un passo avanti”.

Ancora sullo Scudetto: “Gli scontri diretti hanno un peso ma anche con il Genoa settimana prossima vale tre punti. Noi ci alleniamo per continuare a migliorare”.

Sulla crescita: “Dopo l’errore su un’azione di contropiede non ci siamo scomposti e questo è segno di maturità. Siamo rimasti dentro la partita e c’è convinzione di migliorare”.

Sui gregari e su Vlahovic e Chiesa: “Vlahovic molto bene, Chiesa un buon primo tempo. E hanno capito che devono mettersi a disposizione. Attraverso il lavoro e la fatica si ottengono i risultati. Per Gatti sono contento per il gol ma deve migliorare in difesa”.