Juventus, Nedved: “Vlahovic ha voluto venire qui, è un campione”

Il vice presidente bianconero ha parlato ad Amazon Prime prima della sfida contro gli spagnoli.

16/03/2022

21:06

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Pavel Nedved, vice presidente della Juventus, ha parlato ai microfoni di Amazon Prime nel pre-partita della gara dei bianconeri contro il Villarreal, sfida valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Di seguito le sue parole e gli elogi a Vlahovic.

Juventus, Nedved esalta Vlahovic

Nedved Vlahovic
(Photo by ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Queste le parole di Nedved su Vlahovic:

LEGGI ANCHE: Bundesliga, Mainz-Borussia Dortmund 0-1: decide Witsel nel finale

Bisogna trattenere l’entusiasmo, la serenità è molto importante in gare come queste. Dobbiamo fare una gara da Juve“.

SU VLAHOVIC:Semplicemente impressionante. Ho già vissuto tanti campioni e lui appartiene a questa categoria. E’ molto umile, lavora tantissimo: ha cambiato la squadra ed è uno da Juve, uno davvero molto bravo. E’ una cosa decisiva che sarà importante anche per le nostre decisioni future. Lui e Locatelli hanno fatto di tutto per venire alla Juve, questo credo sia decisivo e poi in campo si vede“.

SULL’IMPORTANZA DELLA TENUTA DI CHIELLINI:Sono d’accordo, lui e Bonucci sono giocatori che ti danno senso di appartenenza, fanno capire l’enormità che è la Juve. Questo vale per tutte le grandi squadre, la pesantezza di certe maglie è davvero tanta“.

SULL’IMPORTANZA DEI CAMBI:Sono contento per il recupero di giocatori importanti, per queste partite ci servono tutto“.

SUL RINNOVO DI DYBALA:Non c’è solo lui, ci sono cinque giocatori a cui dobbiamo rinnovare il contratto. Ma ci siamo detti di aspettare, guardiamo tutte le cose, sistemiamole e poi parliamo dei rinnovi. I ragazzi hanno accettato questo discorso, abbiamo tutto il tempo per sistemare questo aspetto“.