Juventus, spunta il retroscena con Allegri: ecco cos’è successo

Clamoroso retroscena sulla notte di Haifa, secondo il Corriere dello Sport la squadra non voleva andare in ritiro

14/10/2022

10:31

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by RONALDO SCHEMIDT/AFP via Getty Images)

Al termine della partita di Champions League tra Maccabi Haifa e Juventus il tecnico dei bianconeri, Massimiliano Allegri, ha preso una decisione difficile. L’allenatore, infatti, ha deciso di mandare la squadra in ritiro forzato dopo le recenti brutte prestazioni. Il bilancio della Juventus quest’anno fa paura, in Serie A si trovano a 10 punti dalla prima posizione ed in Champions League hanno subito ben 3 sconfitte in 4 incontri. L’aria che si respira alla Continassa è pesantissima e il tecnico toscano è al centro delle critiche. Secondo la stampa italiana Haifa è stato il punto di non ritorno, da adesso non ci sono più scuse.

Juventus
(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Cosa è successo nello spogliatoio della Juventus con Allegri?

Adesso la Juventus è chiamata a mettere a tacere tutte le critiche che la vedono protagonista. Bisogna compattarsi e andare avanti insieme. Dallo spogliatoio esce una voce secondo la quale c’è una vera spaccatura tra Allegri e i propri giocatori. Subito dopo il rovescio in Israele, Max aveva annunciato che al ritorno a Torino il gruppo sarebbe rimasto in clausura al JHotel. Si racconta che dopo l’arrivo all’aeroporto di Caselle e gran parte dello spogliatoio sarebbe stata contraria alla decisione dell’allenatore, non ritenendola il rimedio migliore per la situazione. Da qui, senatori e non, hanno alzato la voce e ribadito che non è la scelta più giusta perché non necessaria. Allegri ha acconsentito alla richiesta dei suoi giocatori e quindi sono tornati a casa.

LEGGI ANCHE: Di Maria infortunato: come cambia la Juventus?

Juventus
(Photo by JACK GUEZ/AFP via Getty Images)

Situazione difficile

La situazione in casa Juventus adesso è difficilissima con tante partite ravvicinate ed una qualificazione in Champions a rischio. La squadra di Allegri adesso affronterò il Torino nel derby della Mole ed è chiamata alla vittoria, i dieci punti di distacco dal primo posto sono troppi per una squadra sulla carta così forte. Adesso toccherà al mister e ai giocatori aggiustare le cose e fare di più per la squadra.

Correlati

08:15

14/10/2022

Angel Di Maria si è infortunato e starà fuori per almeno una ventina di giorni. Di certo non una notizia positiva per la...

Angel Di Maria si è infortunato e starà fuori per almeno una ventina di giorni. Di...

08:15

14/10/2022

17:20

13/10/2022

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato fra gli ospiti dell’evento organizzato da Infront Sport...

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato fra gli...

17:20

13/10/2022

Serie A

12:28

29/01/2023

Tramite un post sul proprio profili Twitter, il Napoli ha annnciato i 26 convocati per la sfida contro la Roma in programma...

Tramite un post sul proprio profili Twitter, il Napoli ha annnciato i 26 convocati...

12:28

29/01/2023

12:09

29/01/2023

L’allenatore del Milan Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport a poco meno di mezzora dal fischio...

L’allenatore del Milan Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport...

12:09

29/01/2023