Koeman e Busquets in coro: “Vincere senza Messi? Tutto è possibile”

I due hanno presentato in conferenza stampa la gara di domani in Champions contro il Bayern.

13/09/2021

13:40

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Copyright: xXavierxBonillax)

Ronald Koeman e Sergio Busquets hanno presentato in conferenza stampa la gara di domani sera in Champions contro il Bayern Monaco.

Le dichiarazioni di Koeman

LEGGI ANCHE: Kessié Milan, spiragli sul rinnovo: l’ivoriano vuole restare

SUL BAYERN:Sappiamo che è una grande squadra, anche con individualità molto brave ed esperte. Abbiamo molto interesse a competere e giochiamo in casa. Cercheremo di ottenere un buon risultato“.

SULLE PARTENZE DI MESSI E GRIEZMANN E L’ARRIVO DI DEPAY:Sappiamo che ci sono stati grandi cambiamenti, abbiamo bisogno di tempo. Oggi il calcio non te lo dà, devi dimostrare le cose. In questa partita saremo in grado di trarre conclusioni visto che stiamo affrontando una squadra molto forte“.

SUL RAPPORTO CON LAPORTA:Il nostro rapporto è buono e se ci sono cose, parliamo tra di noi. Vogliamo il meglio per il club, è la cosa più importante. Non c’è problema. Abbiamo avuto piccole cose, ne abbiamo parlato e siamo stati d’accordo“.

SUL SUO RINNOVO:Non è vero che ci sono delle condizioni. Al momento non stiamo parlando di questo problema. Essere un allenatore del Barcellona è vincere le partite e siamo in un momento in cui dobbiamo lavorare. Il mio futuro non è importante, il futuro del club e della squadra è importante. Domani abbiamo l’opportunità di competere“.

Le dichiarazioni di Busquets

SULLA GARA COL BAYERN:Sarebbe fondamentale ottenere un buon risultato, ma siamo consapevoli che stiamo affrontando un avversario molto duro e complicato. È importante iniziare bene in Champions League e di più in un girone complicato come il nostro“.

SULLE DICHIARAZIONI LAPORTA-KOEMAN:Ognuno fa le proprie dichiarazioni. Se hanno problemi tra di loro sarebbe meglio per loro parlarne, ma non penso che ci siano problemi tra di loro“.

SU DEPAY:Ha iniziato molto bene, aiutando la squadra con i suoi gol e assist. Penso che sia stato un grande ingaggio. Si è collegato molto bene con i fan e ha entusiasmato le persone. La sua predisposizione è molto buona e conosceva anche l’allenatore e diversi giocatori”.

SUL VINCERE LA CHAMPIONS SENZA MESSI:Nel calcio tutto può succedere. Il Chelsea non era il favorito e ha vinto la Champions League. Sappiamo che non abbiamo Leo e che ci mancheranno le sue giocate individuali Ma siamo una squadra solida e siamo disposti a competere”.

SUL RAFFORZAMENTO DEL CENTROCAMPO:L’importante è essere fedeli al proprio stile. È un equilibrio tra molte cose, a seconda di come sono i giocatori e l’avversario. Ma essere imprevedibili è indispensabile”.

SULLA FIDUCIA DELLO SPOGLIATOIO IN KOEMAN:Fiducia assoluta. Siamo tutti sulla stessa barca. Sappiamo che la situazione è difficile, con molti cambiamenti, ma siamo ottimisti”.

COME HA VISSUTO LA PARTENZA DI MESSI:Come la maggior parte. Sono rimasto scioccato per alcuni giorni. Per me Leao è stato molto importante. Erano sensazioni difficili da digerire. È stata dura. Ma è tempo di cambiare il chip. Dobbiamo abituarci a giocare senza Leo“.

SULL’8-2 SUBITO:Il Bayern ha mantenuto praticamente l’intero blocco. È una squadra molto difficile e completa. Queste sono cose difficili da accettare, un 2-8. Il tempo è passato e sono sicuro che sarà diverso. Sono diversi allenatori, squadre, giocatori e circostanze“.

SULL’ESSERE OTTIMISTI:Negli ultimi anni ci siamo trovati in situazioni molto difficili. Tanti i cambiamenti a tutti i livelli del club, oltre alla pandemia. Koeman ha avuto un impatto enorme e sa cosa vuole. Ed è qui che si trova.”.

SUL CONTRACCOLPO DI UN’EVENTUALE SCONFITTA:Alla fine si vince o si perde. Ho vinto molte partite e ho vinto titoli. Non sto pensando negativo. Sappiamo cosa vogliamo fare sul campo e partiamo nel miglior modo possibile“.

 

Correlati

Il Barcellona si guarda intorno alla ricerca di un centrocampista. Miralem Pjanic è partito in prestito direzione Besiktas....

Il Barcellona si guarda intorno alla ricerca di un centrocampista. Miralem Pjanic è...

17:30

12/09/2021

11:40

12/09/2021

Qualche giorno fa, in conferenza stampa, l’allenatore dell’Arsenal, Mikel Arteta, aveva lamentato la presenza di...

Qualche giorno fa, in conferenza stampa, l’allenatore dell’Arsenal,...

11:40

12/09/2021

Champions League

Il 21 maggio 2008 allo Stadio Lužniki di Mosca Chelsea-United si sfidarono nella finale di Champions League. Era la terza volta...

Il 21 maggio 2008 allo Stadio Lužniki di Mosca Chelsea-United si sfidarono nella...

08:30

21/05/2022

Alcuni importanti verdetti nei maggiori campionati europei e non solo devono ancora essere ufficializzati ad ormai una settimana...

Alcuni importanti verdetti nei maggiori campionati europei e non solo devono ancora...

15:20

19/05/2022