Napoli, Koulibaly condanna le violenze in Senegal

06/03/2021

11:45

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Fabio Sasso via Imago Images)

Il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly ha voluto dedicare un pensiero alle vicende del suo paese d’origine: il Senegal. Infatti, sono giorni di grande tensione dopo l’arresto dell’oppositore del partito al potere nel paese africano: Osoumane Sonko. Una vasta movimentazione di gruppi giovanili, contro l’arresto del leader, ha creato tumulti per le strade della capitale di Dakar, ma anche in altre aree di periferia nel sud del Senegal. A tal proposito, a mezzo social, Koulibaly ha voluto esprimere il suo dissenso verso le violenze esaltando i valori di pace e bellezza del suo paese. Brevi ma significative parole: “Il Senegal è la pace. Il Senegal è bellezza. Il Senegal è Teranga. Il Senegal NON è violenza. Persone. Un obiettivo. Una fede”.

Correlati

Uno degli svincolati più preziosi di questa sessione di calciomercato ha trovato finalmente la sua nuova squadra. Gareth Bale...

Uno degli svincolati più preziosi di questa sessione di calciomercato ha trovato...

09:30

26/06/2022

09:00

26/06/2022

Il mercato della Salernitana ruota attorno alle cessioni, e fra queste rientra certamente quella di Milan Djuric. Il bosniaco ha...

Il mercato della Salernitana ruota attorno alle cessioni, e fra queste rientra...

09:00

26/06/2022