Connect with us

Serie A

La Juventus subisce cinque gol per la seconda volta nella storia: il dato

Published

on

napoli juventus cinque gol

Termina 5-1 la sfida scudetto tra Napoli e la Juventus. Una gara emozionante per i tifosi azzurri e allo stesso tempo drammatica per i supporters bianconeri. La compagine di Spalletti domina e vince contro una squadra priva di gioco ed inventiva. La tattica vince contro l’anti calcio di Massimiliano Allegri posizionandosi a +10. Sono stati cinque i gol segnati dagli azzurri che hanno eguagliato una statistica relativa al 1988. Opta scrive: “la Juventus ha subito 5 gol in un incontro di Serie A per la prima volta dal 30 maggio 1993 (1-5 v Pescara); inoltre, il Napoli ha segnato 5 gol contro i bianconeri per la seconda volta nella loro storia nella competizione, dopo il 20 novembre 1988.”

Un dato intensamente negativo per la Juventus, che subisce cinque gol in una sola partita per la seconda volta nella storia. Nella sesta giornata di Serie A, nella stagione 1988-89, il Napoli vince contro la Juve per 3-5: con questa vittoria gli azzurri si posizionano secondo in classifica alle spalle del Milan di Trapattoni. La tripletta di Careca e i gol di Renica e Carnevali prevalgono sui gol di Galia, Zavarov e De Agostini. La rivalità tra queste due squadre ha sempre regalato emozioni in un modo o in un altro, il Napoli di oggi ha dimostrato di essere la squadra più forte del campionato e di essere superiore sia tecnicamente che tatticamente rispetto ad una Juventus spenta e catenacciara.