La Liga parade: nessuno ferma Vinicius, l’Athletic sfiora la figuraccia

Il Real Madrid continua a macinare punti, sorridono anche le due squadre di Barcellona

29/11/2021

15:54

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Photo by Denis Doyle/Getty Images

La Liga regala nuove sorprese e solite certezze a partire dalla capolista Real Madrid e dal suo talento più grande, Vinicius Jr. Ma non ci sono solo i blancos, dato che a Barcellona, mentre Xavi continua la sua missione con i blaugrana, l’Espanyol chiude il colpaccio contro la Real Sociedad.

LA PARTITA DEL GIORNO

LEGGI ANCHE: Barcellona: i blaugrana interessati a Martial in prestito

Il Real Madrid ha ripreso la sua corsa e blindato il primo posto in Liga dopo l’incredibile successo sul Siviglia. Nel big match di giornata i Blancos vanno avanti ai ritmo di Benzema e Vinicius, i grandi eroi della rimonta contro i rojiblancos che erano passati in vantaggio con un gol di Mir.

LA SQUADRA TOP

L’Espanyol vince lo scontro con la ex capolista: la Real Sociedad viene spazzata via dal gol di Herrera nei minuti finali che regala alal squadra catalana una vittoria importante per scalare la classifica dopo la sconfitta nel derby contro il Barcellona.

LA SQUADRA FLOP

Delude invece l’Athletic Bilbao nella partita abbordabile contro il Granada: e pensare che è servito un autogol della squadra avversaria a tempo quasi scaduto per evitare la sconfitta in rimonta che sarebbe pesata tanto sul club basco e soprattutto sulle sue ambizioni europee.

IL TOP PLAYER

Nessuno è riuscito a rubare la scena a Vinicius Jr, il grande trascinatore del Real Madrid. Contro il Siviglia il brasiliano è stato letteralmente travolgente ed è stato in grado di segnare il gol della definitiva rimonta che porta i Blancos da soli al primo posto. Nessuno regge i suo ritmi e soltanto il suo compagno di squadra Benzema ha segnato più di lui in questo campionato.

LA FOTO DEL GIORNO

La Liga regala un ricordo a Xavi, arrivato a quota due vittorie consecutive in campionato con il suo Barcellona. Il profilo Twitter ufficiale del campionato spagnolo ha celebrato le sue grandi capacità di leader in campo così come in panchina. Un gradito ritorno in Spagna per lui che spera di scrivere la storia in questo nuovo ruolo.

Correlati

Il giovane attaccante uruguaiano Martìn Satriano è stato ceduto ufficialmente dall’Inter al Brest. L’accordo tra le...

Il giovane attaccante uruguaiano Martìn Satriano è stato ceduto ufficialmente...

16:29

17/01/2022

Nahitan Nández, il centrocampista uruguaiano del Cagliari, potrebbe presto dire addio al club sardo. La cessione del giocatore...

Nahitan Nández, il centrocampista uruguaiano del Cagliari, potrebbe presto dire...

16:20

17/01/2022

Calcio Estero

15:40

17/01/2022

Grazie alla vittoria in Supercoppa di Spagna ottenuta ieri dal Real Madrid, per Marcelo si apre la pagina del libro di storia dei...

Grazie alla vittoria in Supercoppa di Spagna ottenuta ieri dal Real Madrid, per...

15:40

17/01/2022

11:20

17/01/2022

L’attacco di Erling Haaland di venerdì alla società non è passato inosservato. Nel post partita dopo il match con il...

L’attacco di Erling Haaland di venerdì alla società non è passato...

11:20

17/01/2022