La Rai punta Mancini e Totti come commentatori di Qatar 2022

La Tv di Stato trasmetterà tutte le partite: il sogno è portare il CT dell'Italia e l'ex numero 10 della Roma come talent.

29/06/2022

13:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by ALBERTO LINGRIA/POOL/AFP via Getty Images)

La Rai pensa in grande in vista di Qatar 2022. La Tv di Stato trasmetterà tutte le partite e sogna di portare sullo schermo il CT dell’Italia Roberto Mancini e l’ex numero 10 della Roma Francesco Totti come commentatori.

Italia Mancini
(Photo by Claudio Villa, Onefootball.com)

Qatar 2022 sulla Rai, l’obiettivo è portare in squadra Mancini e Totti

Il prossimo 21 novembre sarà il giorno designato per l’inizio di Qatar 2022. La Rai ha acquistato i diritti per trasmettere tutte le partite del Mondiale: 64 gare in chiaro, divise tra Rai 1, Rai 2 e Rai Sport. Il direttore Alessandra De Stefano ha un sogno in vista della rassegna iridata: “Mi piacerebbe avere Francesco Totti con noi a commentare il Mondiale del Qatar. E non sarebbe male avere da Coverciano anche il c.t. Roberto Mancini e i suoi azzurri nell’analisi tecnica o alla moviola. Proverò a parlarne anche con il presidente federale Gabriele Gravina“.

LEGGI ANCHE: FIFA, ufficiale l’allargamento delle rose a 26 giocatori per i Mondiali

A margine della presentazione dei palinsesti Rai per la stagione 2022-23, il direttore di Rai Sport racconta come verrà trasmesso l’evento: “Trasmetteremo tutto. Abbiamo 64 partite, 34 vanno su Rai 1, 20 in prima serata. Con quattro sfide al giorno nella prima parte, cominciando al mattino, non avremo tanto tempo, ma un programma di approfondimento serale lo faremo, dalle 22, prima di Porta a Porta. Cercheremo di fare tutto dal Qatar, coinvolgendo altri talent oltre a Di Gennaro e Adani“.