Largo ai giovani: i nuovi ventenni alla conquista del fantacalcio

04/09/2020

10:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

In questi ultimi anni in Serie A stanno trovando spazio molti giovani ragazzi. Tra chi si conquista un ruolo in prima squadra arrivando dal settore giovanile e chi viene acquistato a cifre importanti, una nuova generazione sta entrando con forza nel panorama calcistico italiano. L’anno 1997, ad esempio, ha sfornato calciatori come Lautaro Martinez e Federico Chiesa, ma spingendosi più in avanti, quali sono stati i migliori 1999 e 2000 della passata stagione?

Difesa tra scoperte e “veterani”

Il portiere della nuova generazione per eccellenza è Gianluigi Donnarumma. A 21 anni compiuti a febbraio è a quota 178 presenze in Serie A. Un giovane veterano che deve molto alla sua classe e a Siniša Mihajlović che ha creduto in lui quando aveva 16 anni.

Tra i difensori c’è un altro giovane di grande esperienza appena ventunenne. Matthijs De Ligt è stato acquistato a peso d’oro, ma una fascia di capitano all’Ajax, un ruolo nella difesa olandese e molte partite internazionali sono valsi l’investimento. Partito male, con impegno e pazienza è diventato punto di riferimento della difesa juventina. Due sorprese sono Mert Müldür del Sassuolo e Marash Kumbulla del Verona. Il primo ha giovato del gioco sulle fasce di De Zerbi, il secondo con Juric si è meritato l’interesse delle big. Altri giovani che hanno inciso: Bastoni e Pellegrini. Il centrale presente e futuro dell’Inter, il laterale nelle mani della Juventus.

Molta classe a centrocampo

A centrocampo la sorpresa se l’è accaparrata la Juventus a gennaio. Dejan Kulusevski è stato gol e assist per il Parma. Fisicità incredibile ed una grande costanza. Giocatore di altro livello. Fermato dall’infortunio, Nicolò Zaniolo ha confermato la crescita della passata stagione. La Roma ha un talento meraviglioso tra le mani insieme a Justin Kluivert. L’olandese è, però, incostante, può e deve fare meglio. Le basi ci sono tutte. Il Sassuolo, fucina di giovani assi, ha acquistato Hamed Traorè che si è dimostrato un ottimo trequartista. Con De Zerbi può crescere ancora. Sandro Tonali è stato il migliore del Brescia retrocesso. Le sue doti erano chiare a tutti già in B quando venne convocato in nazionale maggiore. Se lo godrà il Milan che affida a lui il suo futuro.

In attacco si può dare di più

In attacco hanno brillato a luci alterne Rafael Leão del Milan e Dušan Vlahović della Fiorentina. Il portoghese è cresciuto al fianco di Ibrahimović dopo un inizio di stagione da dimenticare. Il serbo ha patito la concorrenza in attacco e i cambi di modulo della Viola. Due prospetti che, però, possono imporsi nel prossimo campionato.

Fantacalcio

17:52

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:52

20/05/2022

17:43

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:43

20/05/2022