Lazio, ansia Immobile: le ultime sulle condizioni dell’attaccante

Per i tempi di recupero lo staff fa sapere che serviranno altri controlli, ma è molto probabile che non sarà della partita nel prossimo turno di Serie A,

10/02/2022

10:18

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Oltre il danno, la beffa. La pesante sconfitta della Lazio in Coppa Italia per 4-0, subita ieri a San Siro ad opera del Milan, ha lasciato degli strascichi: Ciro Immobile è uscito dal campo malconcio, dopo il duro scontro di gioco con Kalulu sul 3-0. I primi controlli hanno accertato un fortissimo trauma contusivo al piede destro. Nel post partita anche Maurizio Sarri, ai microfoni di SportMediaset, ha confermato: “Immobile? Ha preso un colpo forte sul collo del piede, vediamo l’evoluzione domani, speriamo di recuperarlo subito”.

Lazio, ansia immobile: l’entità dell’infortunio 

Saranno effettuati ulteriori accertamenti nella giornata di oggi. Per i tempi di recupero lo staff fa sapere che serviranno appunto altri controlli, ma è molto probabile che non sarà della partita nel prossimo turno di Serie A,  sabato (ore 15) all’Olimpico di Roma contro il Bologna. Immobile proverà, di sicuro, il recupero lampo. Due giorni, forse, non basteranno.

Immobile, i numeri di questa stagione

Immobile è protagonista assoluto in questa stagione, con numeri impressionanti: 18 gol in 24 partite di campionato. Se consideriamo anche l’Europa League e la Coppa Italia, il suo bottino stagionale recita 22 reti in 27 sfide. Il match della Lazio contro la Fiorentina ha permesso ad Immobile di realizzare un altro interessante record: per la sesta volta è riuscito a toccare quota 20 tra gol e assist (18-2). 250, inoltre, le in Serie A disputate dal giocatore nato a Torre Annunziata.