Lazio, chiesta la prova tv per Lazzari: sospetta espressione blasfema

16/02/2021

10:15

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Fabrizio Carabelli via Imago Images)

Match non felice per la Lazio, quello contro l’Inter. Al di là della sconfitta per 3-1, il tecnico Simone Inzaghi rischia di perdere uno dei suoi uomini più importanti. Infatti, la Procura Federale si è mossa per acquisire i video del match, al fine di valutare una possibile bestemmia proferita da Lazzari nel match di San Siro. L’episodio ‘incriminato’ si sarebbe verificato nel corso del secondo tempo. La presunta espressione blasfema dell’esterno biancoceleste sarebbe stata ravvisata in modo chiaro dal quarto uomo. Il procuratore Giuseppe Chiné vuole far luce sull’episodio e, pertanto, ha richiesto il ricorso alla prova tv per verificare i fatti ed, eventualmente, sanzionare Manuel Lazzari.