Lazio, Immobile il sottovalutato che non ha più nulla da dimostrare

I numeri parlano da soli e ormai lo ha capito anche Ciro Immobile. Le critiche gli scivolano addosso, come giusto che sia.

16/01/2022

13:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Non ho bisogno di rispondere alle critiche ed alle polemiche, parlano i miei dati”: parola di Ciro Immobile. Mai frase fu più vera, soprattutto quando si parla dei numeri creati dal 31enne laziale. Criticato da chi probabilmente vorrebbe avere in rosa un attaccante come lui, è arrivato ieri a 140 gol (in 195 presenze in Serie A) in maglia biancoceleste dalla stagione 2016/17, è entrato nella TOP15 dei bomber di sempre in Serie A, vincitore negli anni passati di una Scarpa d’Oro, nel 2021 è stato Campione d’Europa, attaccante con più gol in campionato per tre stagioni e tanto altro ancora.

“Segna solo su rigore”, “in Nazionale fa poco”, direbbero altri. Eppure ieri con la Salernitana – ma non solo – Immobile ha dimostrato di poter segnare di destro, di sinistro, di testa e non solo dagli undici metri (dove ci vuole comunque capacità e non tutti sembrano in grado di farlo). Con l’Italia di Mancini il gioco è diverso da quello prima di Sarri e poi di Inzaghi: in biancoceleste gli schemi lo favoriscono, con passaggi in profondità dove lui mostra il massimo del suo potenziale. Eppure ieri Maurizio Sarri, al termine del match con la Salernitana, ha spiegato come Immobile ora esca molto di più dall’area e dà una mano ai compagni, non diminuendo comunque la sua media gol. Con l’Italia, invece, sia i centrocampisti che le ali non lo servono (o non effettuano passaggi come quelli di Milinkovic o Pedro).

LEGGI ANCHE: Sampdoria, ufficiale l’arrivo di Magnani dal Verona

Ciro Immobile è l’attaccante più sottovalutato d’Italia.

Correlati

12:00

16/01/2022

Ieri sera è andato in scena il derby di Siviglia allo stadio Benito Villamarin. La partita, purtroppo, sugli spalti è stata...

Ieri sera è andato in scena il derby di Siviglia allo stadio Benito Villamarin. La...

12:00

16/01/2022

11:37

16/01/2022

Ottime notizie per Milan e Napoli sul fronte Covid. La federazione senegalese ha infatti reso noto che Kalidou Koulibaly e Fode...

Ottime notizie per Milan e Napoli sul fronte Covid. La federazione senegalese ha...

11:37

16/01/2022

Serie A

18:40

22/05/2022

19:09 – Iniziati i secondi tempi di Sassuolo-Milan e Inter-Sampdoria. I parziali vedono il Milan avanti 3-0, mentre è 0-0...

19:09 – Iniziati i secondi tempi di Sassuolo-Milan e Inter-Sampdoria. I...

18:40

22/05/2022

18:40

22/05/2022

Gabriele Gravina, presidente del FIGC, ha duramente commentato gli scontri avvenuti oggi tra i tifosi di Spezia e Napoli nella...

Gabriele Gravina, presidente del FIGC, ha duramente commentato gli scontri avvenuti...

18:40

22/05/2022