Lazio-Napoli 1-2: Fabianz Ruiz all’ultimo minuto regala il primato in classifica

Il Napoli agguanta la vetta della classifica con un gol di Fabian Ruiz nell'ultimo minuto disponibile della partita.

27/02/2022

22:50

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il Napoli vola in testa alla classifica di Serie A dopo la vittoria per 1-2 allo Stadio Olimpico di Roma, firmata da Lorenzo Insigne e Fabian Ruiz. I partenopei superano una Lazio sprecona, che soprattutto nel primo tempo poteva fare meglio a livello realizzativo, mentre nel secondo poteva andare in vantaggio con Ciro Immobile. Con i se e con i ma non si vincono le partite e appena ha potuto il Napoli ha punito i padroni di casa prima con il suo capitano, poi con lo spagnolo che calcia perfettamente sul primo palo al 94′.

Lazio-Napoli, la cronaca del primo tempo

Al 6′ prima occasione della Lazio con Mattia  Zaccagni che riceve il pallone in area da Felipe Anderson, ma il suo destro non è preciso ed esce sull’esterno. Chance sprecata per i biancocelesti perché la difesa partenopea era stata presa in contropiede dentro la sua area di rigore. Tre minuti dopo ancora la Lazio si rende pericolosa con un buon recupero sulla trequarti avversari, con Luis Alberto che pesca Immobile con un pallonetto in area: il bomber laziale però non calcia subito ed il suo successivo tiro è impreciso.

Prima la Lazio, poi il Napoli, lamentano un calcio di rigore: i primi per un presunto fallo di mano in area, ma il giocatore partenopeo la prende con il fianco, poi gli azzurri per un contatto su Osimhen ed un presunto fallo di mano su tiro di Insigne. Anche in quest’ultimo caso, nulla di falloso.

Al 21′ Immobile sfrutta un rimpallo a suo favore dopo un tentativo di percussione centrale di Zaccagni, per calciare a giro sul secondo palo. Palla alta di poco sopra la traversa, con Ospinta che era rimasto fermo. La partita diventa più equilibrata nella seconda metà del primo tempo, con le squadre che abbassano i ritmi e combattono di più sulla mediana. Solo al 40′ torna ad esserci una buona occasione, ancora per la Lazio, con Milinkovic che riesce a dribblare dentro l’area e poi tirare, ma è attento Ospina che blocca il pallone calciato da posizione defilata rasoterra. Il primo tempo di Lazio-Napoli si chiude quindi sullo 0-0.

Napoli, è di Fabian Ruiz il gol vittoria

La partita si fa più dura nella seconda frazione ed il pubblico laziale mugugna per alcune scelte arbitrali di Di Bello che non fischia falli a favore della Lazio oppure non ammonisce Demme dopo un brutto fallo su Zaccagni. Al 54′ i biancocelesti vanno vicino al vantaggio con Ciro Immobile servito nello spazio, iil quale dopo aver vinto un duello in velocità con Koulibaly calcia però troppo debolmente verso Ospina.

Al 62′ però in vantaggio ci va il Napoli con un tiro potente, rasoterra di Lorenzo Insigne che calcia sul primo palo ed impedisce a Strakosha di poterci arrivare. Al 69′ il capitano degli ospiti firma il raddoppio, ma il VAR corregge la decisione del guardalinee (che non aveva alzato la bandierina) segnalando il fuorigioco di Insigne dopo la parata di Strakosha sul tiro di Osimhen. Al 79′ Politano spreca l’occasione del 0-2, partendo da solo in contropiede ma calciando addosso a Strakosha che era anche fuori dai pali. Brutto errore da parte dell’esterno del Napoli, che poteva chiudere definitivamente la partita. Poco dopo Pedro rientra sul sinistro da fuori area e lascia partire un tiro potente ed angolato, ma Ospina esegue un’ottima parata che salva il risultato.

All’88’ però arriva il pareggio della Lazio proprio con lo spagnolo che di sinistro dentro l’area beffa Ospina. Innocente il portiere del Napoli, perché il tiro di Pedro è forte e angolato e da distanza piuttosto ravvicinata. La gioia dura poco per i laziali, perché dopo un errore difensivo Fabian Ruiz si ritrova a calciare in area da solo, punendo la Lazio con un tiro simile a quello di Insigne nel primo tempo, ma sull’altro palo.

Serie A

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un nuovo scontro di mercato tra la Juventus e...

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un...

22:30

25/06/2022

22:00

25/06/2022

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche settimane di vacanze e poi i club cominceranno...

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche...

22:00

25/06/2022