Connect with us

Calciomercato Italia

Lazio, sarà addio a fine stagione: ha incontrato 2 volte la Juventus

Published

on

Lazio, rifiutata il rinnovo e va alla Juventus

Tutto fa capire che il giocatore non rinnoverà il suo contratto con la Lazio. Ben due incontri con la Juventus, pronta ad accoglierlo a parametro zero. 

La Lazio ha concluso l’anno con una buona vittoria contro il Frosinone, e adesso inevitabilmente dovrà pensare a come trovare continuità nei risultati per scalare la classifica nella seconda metà di stagione. Occhio al mercato, con il possibile arrivo di un nuovo centrocampista, ma anche occhio ai rinnovi. Quelli che al momento tengono banco, molto importanti, portano i nomi di Mattia Zaccagni e Felipe Anderson. Non è ancora chiara la situazione tra le parti. Zaccagni ha espresso in maniera chiara la volontà di rimanere in biancoceleste, ma servirà la giusta offerta di Lotito. Quanto al brasiliano Felipe Anderson, la situazione è nettamente più complicata. La Lazio ha già offerto il rinnovo all’ala d’attacco sinistra, il quale non ha dato ancora una risposta. 3,5 milioni di euro a stagione la proposta economica di Lotito al brasiliano. Ad oggi, è forte la sensazione che Anderson lascerà la Capitale a fine stagione.

Felipe Anderson, la sorella incontra la Juventus

Il Corriere dello Sport spiega oggi che la Lazio è fiduciosa di ottenere una risposta da positiva da Felipe Anderson, ma il termine di scadenza dell’offerta è chiaramente oggi, 31 dicembre. Anche perché, da domani, non sarà più in vigore il Decreto Crescita e Lotito non potrà più risparmiare il 20% al lordo nello stipendio del brasiliano. Lui, intanto, sembra aver preso la decisione di non rinnovare. La sorella-agente, Juliana Gomes, sta di fatto intrattenendo dei colloqui con la Juventus. Due gli incontri già andati in scena tra le parti. La Vecchia Signora sa di potersi aggiudicare il talentoso esterno a costo zero a fine stagione, ma al momento è intenta a valutarne la funzionalità tattica, anche in virtù di una discontinuità prestazione di Felipe. Ad ogni modo, il rinnovo con la Lazio sembra oggi un miraggio.