Lazio-Sarri, la storia continua fino al 2025. Rinnovo confermato

Lazio-Sarri, la storia continua. Il tecnico biancoceleste continuerà ad allenare i biancocelesti fino al 2025. Manca solo l'ufficialità.

26/05/2022

13:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Rosi/Getty Images)

La Lazio e Maurizio Sarri continuano la storia d’amore fino al 2025. Il tecnico toscano e il patron biancoceleste, Claudio Lotito, hanno trovato un accordo e posto la firma per il rinnovo del contratto dell’allenatore ex Napoli. Lo ha confermato lo stesso presidente dei biancocelesti a Sky. Il testo, dunque, è arrivato alla sua stesura definitiva, dopo essere stato analizzato dai rispettivi legali. Il contratto firmato precedentemente fino al 2023 è stato, dunque, prolungato per altri due anni avviando in tal modo un vero e proprio ciclo nel nome di Maurizio Sarri. A lui andranno 3,5 milioni a stagione più bonus e maggiore centralità in ottica mercato. L’obiettivo è quello di dare continuità alla passata stagione, dove i biancocelesti sono riusciti a qualificarsi in Europa League grazie al quinto posto conquistato in campionato.

Lazio Sarri
(Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Lazio-Sarri, rinnovo del contratto fino al 2025

Lazio Sarri
(Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Già a dicembre c’era stata l’intenzione da parte del presidente Lotito di rinnovare il contratto al suo allenatore. Poi, però, sono stati incontrati alcuni intoppi per strada. Il mercato di gennaio non ha soddisfatto il tecnico biancoceleste. Successivamente ci sono stati dei chiarimenti sulle prospettive future della Lazio. Importanti sembrano essere stati gli incontri con Lotito e il d.s. Tare che hanno dato a Sarri le garanzie per il futuro soprattutto in ottica mercato.