Connect with us

Serie A

Lecce, D’Aversa conferenza: “Bologna migliorato dall’andata”

Published

on

d'aversa conferenza lecce

D’Aversa conferenza – Oggi si tiene la conferenza stampa di mister Roberto D’Aversa alla vigilia di Bologna-Lecce, gara valida per la 24ª giornata di Serie A.

Oggi sabato 10 febbraio si tiene la consueta conferenza stampa di mister Roberto D’Aversa alla vigilia di BolognaLecce, gara valida per la 24ª giornata di Serie A. Dopo tre ko consecutivi, nell’ultimo turno di campionato i giallorossi sono tornati a centrare alla vittoria, che mancava dal 16 dicembre nel 2-1 contro il Frosinone. 3 punti valsi come ossigeno in chiave classifica. Dopo un periodo di appannamento di risultati, ora i salentini hanno allungato sulla calda zona retrocessione, distante 6 punti. Tuttavia, domani alle ore 15:00 nella cornice del Dall’Ara, i Felsinei di Thiago Motta saranno pronti a battagliare per continuare ad alimentare il proprio sogno Europa.

Lecce, D’Aversa in conferenza stampa

d'aversa conferenza lecce

Photo by: Getty Images – calcioinpillole.com

Sul momento del Lecce

Oggi parte un Lecce con la volontà di fare una grande prestazione con la speranza di aggiungerci la determinazione giusta per fare punti. Da parte nostra ci deve essere la volontà di andare a fare risultato fuori casa. La squadra crea tanto, è un aspetto positivo. Dobbiamo concretizzare quello che di buono costruiamo“.

Sui dati dei tiri in porta

Questo è un dato che bisogna tenere in considerazione, è un aspetto positivo.  D’altra parte dobbiamo migliorare sottoporta in termini di realizzazione. Nel complesso ci sono tanti aspetti positivi, ma anche in questi c’è da migliorare”.

Sulla gara di domani

Il Bologna sta facendo un campionato importante e lo dimostra la posizione in classifica. Inoltre durante il mercato sono intervenuti per rafforzare la rosa. Nella partita di andata abbiamo fatto benissimo nel primo tempo, poi loro sono stati bravi nella ripresa a passare in vantaggio. Infine ci è stato assegnato dal VAR un rigore netto. Loro sono migliorati dalla gara dell’andata, come anche noi. Indipendentemente da quella partita però, noi dovremo essere molto compatti“.

Sulle emozioni con la Fiorentina

Più che ricordare la partita con la Fiorentina, ho ricordato ai ragazzi quella con il Genoa. Parlo di rabbia… delusione. Partita dove abbiamo dominato, ma che purtroppo abbiamo perso“.

Su Venuti o Baschirotto per la fascia destra

Le scelte sono quelle. Venuti avrebbe meritato un po’ più di spazio, per come si allena duramente. Ha pagato l’infortunio di inizio stagione e anche l’alto rendimento di un giocatore come Gendrey. Lorenzo gode comunque della mia massima fiducia“.

Su Banda e Almqvist

La vittoria con la Fiorentina è coincisa con la loro presenza in campo dal primo minuto. Sono giocatori con caratteristiche importanti. Per un motivo o per l’altro purtroppo hanno giocato poco insieme. Da parte nostra ci deve essere la volontà di muovere la classifica e toglierci grandi soddisfazioni. Pontus rientra da un infortunio, mentre Lameck dall’impegno con la Coppa d’Africa. Ci vuole un po’ affinché recuperino la miglior condizione, ma sono sulla buona strada“.