Connect with us

Serie A

Lecce, rivoluzione in attacco per D’Aversa: le nuove gerarchie

Published

on

Lecce attacco

Attacco Lecce – Il ballottaggio tra Krstovic e Piccoli per la posizione da titolare nell’attacco del Lecce è un tema attuale che potrebbe influenzare le dinamiche in fase offensiva per la squadra salentina. Al momento, sembra che Piccoli abbia guadagnato la preferenza nelle gerarchie offensive del Lecce rispetto al centravanti montenegrino Krstovic.

E’ importante evitare di considerare questa situazione come definitiva e scontata. Krstovic, che quest’anno ha gonfiato la rete in quattro occasioni, è determinato a riconquistare la titolarità e potrebbe fare uno sforzo significativo per farlo, magari già a partire da gennaio. La sua forza fisica, il fiuto del gol e il temperamento potrebbero rappresentare un asset importante che l’allenatore D’Aversa difficilmente rinuncerà a lungo.

Attacco Lecce, le nuove gerarchie per il Fantacalcio

Il consiglio per i fantallenatori è di tenere d’occhio l’evolversi della situazione e, se possibile, puntare sull’accoppiata Krstovic-Piccoli. Nel lungo periodo, sembra che il montenegrino potrebbe avere la meglio nel ballottaggio. Tuttavia, molto dipenderà da chi scenderà in campo dal primo minuto. Fino ad oggi Piccoli è partito dalla panchina, realizzando però tre reti da subentrato.

Con Krstovic in campo, è probabile che diventi il primo rigorista della squadra, mentre con la titolarità di Piccoli, sarà quest’ultimo ad assumersi il compito di realizzare gol dal dischetto. La candidatura di Strefezza sembra più defilata in questa situazione. In ogni caso, è importante rimanere informati sulle scelte dell’allenatore e adattare la strategia di fantacalcio di conseguenza.