Connect with us

Serie A

Lecce, Umtiti: “Accoglienza straordinaria, voglio essere importante”

Published

on

umtiti lecce

Il Lecce accoglie Samuel Umtiti. Dopo il debutto contro la Roma in cui ha giocato per tutti i 90 minuti, il difensore francese è il protagonista della conferenza stampa di presentazione. È stato uno dei colpi più sorprendenti del mercato estivo e per l’ex Barcellona il Salento rappresenta una grossissima occasione di rilancio.

umtiti

(Photo by VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)

Lecce, Umtiti: “La Serie A è più fisica della Liga”

Prima presenza stagionale con la nuova maglia. Una sconfitta per il Lecce, ma 90 minuti di buona tenuta per lui. Samuel Umtiti è entrato nel mondo della Serie A. Uno dei colpi estivi di Pantaleo Corvino si presenta in conferenza stampa: “Ho provato delle emozioni bellissime, sono fiero e orgoglioso della partita che ho fatto, dopo tanti mesi in cui ho lavorato sodo per rimettermi al pari con i miei compagni. Sono davvero impaziente per la gara di lunedì, perché è una partita molto importante per tutti. L’esordio al Via del Mare è un momento che ho aspetto da quando sono arrivato qui a Lecce, perché ho voglia di vivere da protagonista questa straordinaria atmosfera“. E proprio sui compagni dice: “Siamo una squadra davvero tanto giovane che sta lavorando molto per migliorare. Quando sono arrivato non conoscevo i miei compagni, ma in poco tempo ho saputo apprezzare le loro qualità. Abbiamo un ampio margine di crescita, ne sono convinto“.

Sulla Serie A: “È molto diversa dal campionato spagnolo, è molto più fisica e tanto tattica. Mi sto adattando ad un gioco differente, ma questo mi permette anche di scoprire un nuovo modo di giocare. Il livello tattico e tecnico è molto alto, ma noi abbiamo le qualità per fare bene in questo campionato e dire la nostra“.

Sul Mondiale: “In questo momento della mia vita è importante riprendere a giocare, sentirmi valorizzato e importante in questa squadra e raggiungere il mio obiettivo con il Lecce. Con la Nazionale ho scritto pagine bellissime della mia carriera, ma in questo momento penso solo al Lecce e a fare bene con questa maglia“.

umtiti lecce

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

“Baschirotto è uno dei migliori centrali del campionato”

Sull’accoglienza ricevuta: “È stata straordinaria. Sono stato contento di condividere quel momento con i tifosi, mi ha dato una carica di energia incredibile e mi sono sentito da subito considerato. Io adesso voglio ritrovare la forma che avevo tre anni fa; il mio rientro in ritardo è dovuto alla ricerca della forma migliore possibile, perché voglio dare un contributo importante in questa squadra“.

Sulla sua scelta: “Dopo l’esperienza di Barcellona avevo bisogno di pace e tranquillità. Lecce è la soluzione migliore, perché è una città ideale anche dove vivere; qui ci sono le condizioni ideali per ricominciare. Nel corso dell’estate ci sono stati altri contatti, ma oggi mi sento di confermare questa scelta“.

Sulla squadra e sui singoli: “La squadra è giovane ma ha un grande margine di crescita, perché ci sono ragazzi di grandissimo valore. Gonzalez ha un modo di giocare e una personalità straordinaria. Tutti possono crescere e fare bene con questa maglia e in questo campionato. Baschirotto è uno dei migliori centrali di difesa del campionato, può ancora crescere tantissimo, ma soprattutto con lui possiamo fare benissimo insieme“.