Manchester United-Brighton 2-1: Greenwood tiene “aperta” la Premier

04/04/2021

22:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Credit: imagoimages

All’Old Trafford di Manchester, lo United agguanta a 7 minuti dalla fine il 2-1 contro il Brighton mantenendo aperta la Premier League, almeno nella matematica.  Il Manchester City (con una gara in più) si trova infatti a +14 sui red devils che con i tre punti di oggi salgono a quota 60, a +4 sul Leicester terzo e +9 sul Chelsea quarto ipotecando di fatto la Champions League per il prossimo anno.

Il commento della gara

Sotto gli occhi di un attento sir Alex Ferguson presente in tribuna, il Manchester United non parte bene e dopo soli 13 minuti va sotto quando l’ex United Welbeck è il più lesto di tutti a mettere in rete il pallone praticamente sulla linea di porta. I red devils provano a reagire ma il Brighton è ben organizzato dietro e per trovare il gol del pareggio bisogna attendere la ripresa quando al 62‘ Bruno Fernandes inventa l’ennesimo assist della sua esperienza in maglia United servendo Rashford che con una rasoiata infila Sanchez. Non un gol banale per l’attaccante del Man United e della nazionale inglese: quello segnato al Brighton è il suo 86° centro in maglia red devils superando nella classifica marcatori una leggenda come Beckham.

Dopo un episodio in area di rigore dello United rivisto al var dall’arbitro Dean (che non ha poi concesso il penalty), Solskjaer cambia qualcosa nello scacchiere e il Man United trova il 2-1: Bruno Fernandes scodella per Pogba che calcia male al volo con il suo tiro che diventa un assist per Greenwood che di testa fa 2-1 in maniera comoda comoda. Vittoria preziosa per i red devils che provano a tenere aperto il discorso titolo anche se, il City, sembra davvero irraggiungibile.

Premier League

16:20

07/12/2021

Durante la partita di mercoledì scorso contro il Watford, Trevoh Chalobah nel tentativo di bloccare un contropiede della squadra...

Durante la partita di mercoledì scorso contro il Watford, Trevoh Chalobah nel...

16:20

07/12/2021

06:15

07/12/2021

Per Jorginho sicuramente non è il momento migliore da quando è in UK. Il centrocampista del Chelsea, dopo il grave nonché...

Per Jorginho sicuramente non è il momento migliore da quando è in UK. Il...

06:15

07/12/2021