Mbappé vuole lasciare il PSG

13/09/2020

11:22

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Kylian Mbappé ha comunicato alla dirigenza del PSG di volersene andare a fine stagione. A riferirlo è il Times, secondo il quale l’attaccante francese ha esposto ai vertici del Paris-Saint Germain la sua sensazione di essere alla fine di un ciclo.

Il detonatore del malcontento è da rintracciare, secondo delle voci, nella finale di Champions League persa dal PSG contro il Bayern Monaco, sconfitta che ha turbato molto Mbappé.

Il suo contratto con i parigini scade tra due anni, nel 2022, ma a questo punto non sono da escludere saluti anticipati.

Il 22enne si è detto disposto a giocare in Spagna, nella Liga, o in Inghilterra, nella Premier League. Di squadre ben desiderose di accoglierlo di sicuro ce ne sono molte. Su tutte possiamo ipotizzare il Barcellona, che la prossima estate probabilmente saluterà Messi, e il Real Madrid, che mai ha nascosto l’interesse per il calciatore. In Inghilterra, invece, una papabile destinazione potrebbe essere il Liverpool di Klopp, di cui Mbappé si è detto grande estimatore.