Mercato Milan, Saelemaekers verso la cessione: il punto

Il belga potrebbe essere il sacrificato del mercato estivo dei rossoneri.

06/06/2022

12:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Alexis Saelemaekers potrebbe lasciare il Milan nel corso dell’attuale mercato estivo. Come riferito da calciomercato.com infatti, l’idea del club rossonero sarebbe quella di riscattare Messias dal Crotone investendo una cifra intorno ai 3 milioni di euro (e quindi scontata rispetto ai 5.4 pattuiti l’estate scorsa) e di sacrificare il belga o per un’offerta cash o inserendolo come pedina di scambio in qualche trattativa (ad esempio quella con la Roma per Zaniolo). Di seguito tutti i dettagli della possibile cessione di Saelemaekers da parte del Milan.

Mercato Milan, Saelemaekers verso la cessione

Milan Saelemaekers
(Photo by MIGUEL MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

L’esterno belga è arrivato al Milan nel gennaio del 2020 dall’Anderlecht con la formula del prestito oneroso (3.5 milioni) e un diritto di riscatto fissato alla stessa cifra, per una valutazione complessiva di 7 milioni di euro. Oggi la valutazione dei rossoneri è pari al doppio, ovvero 15 milioni di euro. Una cifra che se incassata potrebbe portare un discreto tesoretto nelle casse della società permettendo a Maldini e Massara di incrementare il budget per il mercato in entrata.

LEGGI ANCHE: Salernitana, Sabatini replica a Iervolino: “Sono nel calcio da 30 anni”

Ovviamente andrà valutata anche la volontà dello stesso calciatore visto che il belga ha da pochi mesi rinnovato il contratto fino al 30 giugno del 2026 solo pochi mesi fa: le prossime settimane saranno decisive.