Mercato Udinese, ufficiale l’arrivo di Jaka Bijol: il comunicato

Il calciatore arriva dal CSKA Mosca a titolo definitivo.

14/07/2022

19:42

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Dino Panato/Getty Images)

L’Udinese ha ufficializzato l’arrivo di Jaka Bijol, difensore centrale classe 1999 proveniente dal CSKA Mosca a titolo definitivo. Di seguito la nota del club:

“Jaka è stato acquistato a titolo definitivo dal CSKA Mosca ed ha firmato un contratto che lo lega al club fino al 30 giugno 2027. Giocatore ancora giovane, classe 1999, ma con ottima esperienza internazionale con club e nazionale slovena, è dotato di tecnica e fisicità abbinate a capacità tattiche che gli hanno consentito di disimpegnarsi, oltre che nel suo ruolo naturale di centrale difensivo, molto bene anche da mediano davanti la difesa. Bijol nasce a Vuzenica in Slovenia il 5 febbraio 1999, si forma calcisticamenre nelle fila dell’Nk Bravo. Si sposta al Rudar Velenje nella stagione 2017/2018 con cui si ritaglia immediatamente uno spazio importante giocando 30 partite e segnando 3 gol nella massima serie slovena. Nell’estate 2018 lo nota il Cska Mosca che lo porta in Russia dove è immediatamente protagonista disputando 27 gare tra campionato, coppa nazionale e Champions League. Alla prima stagione sigla ben 4 gol in campionato. Anche per la stagione 19/20 si conferma un punto di forza del CSKA con cui scende in campo in 34 occasioni andando a segno due volte tra campionato, coppa di Russia ed Europa League. Nella stagione 20/21 si trasferisce, dopo aver giocato 5 partite di campionato in Russia, in prestito all’Hannover in Germania dove gioca 31 partite tra 2 Bundesliga e coppa di Germania. Nello scorso campionato, rientra al CSKA con cui gioca 30 gare andando a segno in una occasione. Nonostante i soli 23 anni, Jaka è una colonna della nazionale maggiore slovena con cui ha già collezionato ben 31 presenze con un gol facendo il suo debutto nel 2018. Vanta anche 4 partite con la nazionale under 21, 2 con l’under 19 e 10 con due reti con l’under 18. Adesso per lui è tempo di tuffarsi nella nuova avventura bianconera. Benvenuto Jaka!”