Milan, il punto sul difensore: prossima settimana nuovo assalto a Botman

Il Milan cerca un nuovo difensore centrale: sondato Tanganga, ma prossima settimana ci sarà un nuovo tentativo per Botman.

21/01/2022

08:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by JEAN-CHRISTOPHE VERHAEGEN / AFP) (Photo by JEAN-CHRISTOPHE VERHAEGEN/AFP via Getty Images)

Il Milan vuole regalare un nuovo difensore centrale a Stefano Pioli, che sta ricorrendo alle soluzioni d’emergenza in difesa nelle ultime partite. Dopo gli infortuni di Kjaer e Tomori i rossoneri necessitano di un rinforzo. Come riportato in esclusiva per CiP da Nicolò Schira, il diavolo avrebbe sondato Tanganga, ma l’obiettivo numero uno resta Botman. La situazione:

Milan, prossima settimana assalto a Botman

L’amore platonico del Milan si chiama Sven Botman, del Lille. Il difensore è l’obiettivo numero uno dei rossoneri, che, nonostante il muro dei francesi, proveranno a fare un nuovo assalto per portarlo sotto la Madonnina. Nicolò Schira conferma, prossima settimana ci sarà un nuovo assalto da dentro o fuori per provare ad acquistarlo. La trattativa è complessa, ma non impossibile, il Milan ci crede.

LEGGI ANCHE: Milan, incontro con il Monaco per Pellegri: sarà riscatto e poi prestito. Il Torino attende

Non solo Botman

Come riportato già ieri da CiP, il Milan segue con grande attenzione anche il profilo di Tanganga. Il difensore del Tottenham sembrava sul piede di partenza ma Conte ha messo il veto, non intende liberarlo. I rossoneri ci proveranno comunque, cercando di prenderlo in prestito con diritto di riscatto, ma la trattativa non sembra essere pronta a decollare. Ci sarebbero anche Bailly e Diallo, tanto chiacchierati negli ultimi giorni, ma che convincono poco la dirigenza del Milan. L’ultimo difensore visionato dai rossoneri è Estevè del Montpellier. Il profilo in questione è preso in considerazione, ma solo in ottica futuro.