Milan-Kessie, rinnovo distante. Il club pensa alla cessione a gennaio

Nessun passo avanti nella trattativa di rinnovo. Il Milan starebbe pensando ad una cessione già a gennaio, per non perderlo a parametro zero a fine stagione.

25/10/2021

12:40

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Dopo un’estate in cui le parti sembravano aver trovato l’accordo per continuare insieme, ora tra Franck Kessie e il Milan è sceso il gelo. L’ivoriano è sempre più distante dalla firma per il rinnovo e la società rossonera non ha intenzione di tenerlo fino a fine giugno, mese della scadenza dell’attuale contratto. Il club rossonero vorrebbe venderlo già a gennaio, per non perderlo dopo sei mesi a parametro zero come successo con Donnarumma e Calhanoglu. Certo il valore di mercato è destinato a calare, e il Milan potrebbe perdere i 50 milioni che oggi sono richiesti per l’acquisto del giocatore.

Nel caso in cui il club rossonero decidesse di lasciarlo partire a gennaio, ci sarà anche da considerare l’intenzione del giocatore che potrebbe dire no ad una cessione a metà stagione.

Serie A

18:24

07/12/2021

La Lazio e Sarri possono tirare un grande sospiro di sollievo. Ciro Immobile, uscito alla fine del primo tempo della gara di...

La Lazio e Sarri possono tirare un grande sospiro di sollievo. Ciro Immobile, uscito...

18:24

07/12/2021

17:40

07/12/2021

Borja Mayoral si appresta a cambiare maglia: per lui è pronta una nuova avventura alla corte di Vincenzo Italiano, alla...

Borja Mayoral si appresta a cambiare maglia: per lui è pronta una nuova avventura...

17:40

07/12/2021