Milan-Lazio 2-0, Leao e Ibra lanciano il Diavolo

I rossoneri restano a punteggio pieno in testa alla classifica di Serie A.

12/09/2021

20:00

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Copyright: xGiuseppexCottinix)

Vince e convince il Milan di Stefano Pioli. I rossoneri si sono imposti per 2-0 sulla Lazio, nella gara valida per la 3° giornata di Serie A. Davanti al pubblico di San Siro, i padroni di casa hanno controllato la gara praticamente per tutti i 90′ di gioco. Nonostante un rigore pesante fallito da Kessié nei minuti di recupero del primo tempo, i rossoneri sono riusciti a fare loro l’intera posta in palio con i gol di Rafael Leao e Ibrahimovic. Proprio lo svedese al ritorno in campo dopo quattro mesi di stop si è subito reso protagonista per i suoi con un gol e tante giocate degne di nota. Grazie a questo successo il Milan continua la sua marcia a punteggio pieno in testa alla classifica con 9 punti. Passo indietro, invece, per la Lazio di Maurizio Sarri, apparsa slegata tra i reparti ed in grande affanno dal punto di vista fisico. I biancocelesti restano fermi a 6 punti in classifica

Primo Tempo

La gara parte immediatamente su ritmi vertiginosi. E’ il Milan a prendere in mano il pallino del gioco nei primi minuti di gioco. Romagnoli ci prova dopo appena 2′, la sua conclusione è centrale e respinta da Reina. Al 4′ ancora rossoneri pericolosi con Tomori, il difensore colpisce di testa da ottima posizione ma la palla termina alta. Ci prova anche la Lazio al 17′ con un colpo di testa di Milinkovic-Savic, ottima la risposta di Maignan che nega la gioia del gol al centrocampista serbo. Dopo lo scampato pericolo, il Milan torna ad attaccare a testa bassa e va vicino al vantaggio con Rafael Leao che da ottima posizione colpisce di testa e manda incredibilmente fuori. Il gol è ormai nell’aria e i rossoneri lo trovano al 45′. Grande azione di Rafael Leao che dopo uno slalom palla al piede a campo aperto, chiede ed ottiene il triangolo da Rebic, prima di fulminare con grande freddezza Reina per la rete dell’1-0 in favore dei suoi. Durante i minuti di recupero il Milan potrebbe anche raddoppiare. Il direttore di gara, richiamato dal Var concede un rigore per fallo di Immobile su Kessié, il centrocampista ivoriano però fallisce il tiro dagli undici metri colpendo la traversa. Il primo tempo si chiude con i padroni di casa meritatamente in vantaggio per 1-0.

Secondo Tempo

Non ci sono cambi da parte dei due allenatori durante l’intervallo. Il secondo tempo riprende con gli stessi ventidue in campo che avevano chiuso la prima frazione di gioco. I ritmi della gara restano alti ma non si segnalano occasioni da gol. I due allenatori mettono mano alla panchina. Al 60′ Pioli per il Milan manda in campo Ibrahimovic (al ritorno dopo 4 mesi di stop), Bakayoko e Saelemaekers al posto di Rafael Leao, Kessié e Florenzi. La Lazio risponde con Lazzari e Zaccagni per Marusic e Felipe Anderson. Appena entrato in campo Ibrahimovic si rende subito protagonista. Al 67′ raccoglie un assist al bacio di Rebic e a porta sguarnita realizza il più facile dei gol per il 2-0 in favore dei rossoneri. Dura poco la partita di Bakayoko, il centrocampista si infortuna al 73′ al suo posto entra Bennacer. Per i biancocelsti, invece, Sarri manda in campo Basic al posto di Milinkovic-Savic. Al 77′ il Milan va vicino al terzo gol ancora con Ibrahimovic, lo svedese servito da Saelemaekers calcia alto da ottima posizione. All’80’ tra le fila dei rossoneri debutta Ballo-Touré che prende il posto di Brahim Diaz. La Lazio prova a riaprire la gara all’81’ con Immobile, il tiro del centravanti della Nazionale è parato in due tempi da Maignan. Ancora cambi per i biancocelesti all’84’ entrano Raul Moro e Muriqi al posto di Pedro e Immobile. Non si segnalano ulteriori occasioni da gol, il match termina con la vittoria del Milan per 2-0.

 

Correlati

Nonostante la rotonda vittoria nella 3° giornata di Champions League contro il Malmo per 4-0, i Blues sono incorsi in due...

Nonostante la rotonda vittoria nella 3° giornata di Champions League contro il...

22:57

20/10/2021

Notte di Champions League anche per la Juventus di Massimiliano Allegri e l’Atalanta di Gianpiero Gasperini. Entrambe fuori...

Notte di Champions League anche per la Juventus di Massimiliano Allegri e...

22:54

20/10/2021

Serie A

22:09

20/10/2021

Colpo di mercato per il Bologna. I rossoblu pescano dagli svincolati e si aggiudicano le prestazioni del centrocampista Nicolas...

Colpo di mercato per il Bologna. I rossoblu pescano dagli svincolati e si...

22:09

20/10/2021

21:37

20/10/2021

Secondo quanto riporta l’ANSA, l’Assoallenatori ha rilasciato un comunicato nella vicenda dell’esonero...

Secondo quanto riporta l’ANSA, l’Assoallenatori ha rilasciato un...

21:37

20/10/2021