Milan, le ultime dal mercato: Dani Ceballos il post-Calha?

Dopo l'addio di Calhanoglu il Milan alla ricerca di un sostituto: manovre in corso tra centrocampo e attacco, tra Dani Ceballos e Berardi.

23/06/2021

09:10

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Julian Finney/Getty Images)

Lo shock Calhanoglu

Inutile nascondersi dietro dietro a considerazioni di circostanza: l’attraversamento del Naviglio di Calhanoglu, ufficializzato ieri dall’Inter dopo quattro anni di Milan, è stato un piccolo shock. Il secondo, in casa rossonera, in poche settimane. Dopo l’addio di Donnarumma, ai dettagli con il PSG, ma già rimpiazzato con l’ottimo Maignan, adesso Maldini dovrà raddoppiare gli sforzi per regalare a Pioli un nuovo numero dieci. Non sarà un’operazione semplice né rapida, e non esiste un profilo univoco per un ruolo tanto delicato. Prima di tutto, Brahim Diaz. Si lavora con il Real Madrid per farlo rimanere a Milano, è un trequartista capace di giocare anche sull’esterno, e la prossima stagione potrebbe ritagliarsi un ruolo di primissimo piano.

Tentazioni Real

Sempre sulla direttrice che porta nella Capitale spagnola, un altro nome fatto da La Gazzetta dello Sport, ma non nuovo in ottica Milan, è quello di Dani Ceballos. Il centrocampista, talento mai del tutto espresso, viene da due anni francamente deludenti all’Arsenal. Dove, a sua discolpa, sono ben pochi ad aver fatto bene negli ultimi tempi, vissuti in una costante involuzione tecnica e di risultati. Non è un trequartista, ma un centrocampista di qualità, che offrirebbe un’alternativa in più a Pioli. Nome difficilissimo, ma di gran fascino, è invece quello di James Rodriguez. Pallino di Carlo Ancelotti, che lo ha voluto con sé all’Everton, adesso potrebbe salutare la Premier, e di certo non per tornare alla Casa Blanca. Costa molto, e guadagna moltissimo, ma sarebbe un bel colpo, magari con una formula simile a quella che ha portato in rossonero Tomori: prestito con diritto di riscatto a cifre importanti.

LEGGI ANCHE: Napoli, il punto sul mercato: prima offerta per Nuno Tavares respinta

Tra centrocampo e attacco

Restando a centrocampo, è tornato a circolare il nome di Bakayoko, tornato al Chelsea dopo l’anno in prestito al Napoli. Al Milan piace ancora, specie se non si dovesse trovare l’accordo per il rinnovo di Kessie. L’ex Atalanta chiede 6 milioni di euro, i rossoneri non si sono ancora spinti sopra i 4, sembra un film già visto, ma la volontà è quella di scrivere un finale diverso. Infine, c’è un’altra idea: quella di regalare a Pioli un esterno d’attacco, invece che un trequartista. Il nome che fa capolino è quello di Domenico Berardi, che pare convinto a lasciare il Sassuolo e fare il salto in una big. I costi non sono proibitivi, difficilmente supererebbero i 30 milioni di euro di cartellino. Per ora, è una suggestione, così come quella che parla di un interessamento per il bomber turco del Lille Burak Yilmaz, ma le vie del mercato sono infinite…