Milan, Pioli verso il Chelsea con una novità a sinistra: le ultime

Il Milan giocherà il 5 ottobre contro il Chelsea in vista della Champions League, e Stefano Pioli, a tal proposito, sta già valutando le formazione ideale in vista dell'impegno.

28/09/2022

19:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il Milan affronterà il Chelsea in vista del terzo turno della fase a gironi di Champions League, in un match che potrà certamente dire tanto sugli esiti dell’intero gruppo. I rossoneri arrivano dalla convincente vittoria contro la Dinamo Zagabria, che ha consentito loro di prendersi momentaneamente la vetta del girone. Diversa la situazione per Potter e i suoi, che dopo le prime due partite sono fermi ad un solo punto. Il Diavolo affronterà i campioni del mondo in carica senza Theo Hernandez, e questa problematica ha spinto Stefano Pioli a cercare delle soluzioni alternative in vista del delicato impegno europeo.

(Photo by Sylvain THOMAS / AFP) (Photo by SYLVAIN THOMAS/AFP via Getty Images)

Milan, Pioli pensa a Calabria sulla sinistra in vista del Chelsea

Il tecnico di Parma è ben conscio che a destra possiede un terzino di grande duttilità e dedizione, che più volte nel corso della carriera ha ricoperto egregiamente il ruolo di laterale sinistro. Stiamo parlando di Davide Calabria, un calciatore che negli ultimi anni è maturato vertiginosamente sotto tutti i punti di vista, divenendo, di fatto, uno dei leader dello spogliatoio e simbolo del progetto. L’idea di Pioli è quella di spostarlo a sinistra per tappare il buco lasciato da Theo Hernandez, data la sua affidabilità e capacità d’interpretazione del ruolo. L’esterno azzurro garantisce certamente meno spinta e presenza offensiva, ma d’altro canto permetterebbe a Pioli una buona copertura sulle ali inglesi. L’opzione Ballo-Touré non è minimamente contemplata dal tecnico di Parma, non solo per una questione di mancanza di maturità, ma anche, probabilmente, per le lacune che il giocatore ha palesato dal punto di vista difensivo.

LEGGI ANCHE: Real Madrid, Benzema è recuperato: “Felice di essere tornato”

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Calabria al posto di Theo, che Milan aspettarsi?

L’atteggiamento dei rossoneri in campo di certo non cambierà, a prescindere dagli interpreti. Una delle grandi doti della squadra di Pioli è sempre stata quella di riuscire a trovare nel gruppo le risorse per superare difficoltà e assenze, senza cambiare mentalità o stile di gioco. I campioni d’Italia scenderanno in campo per giocare il loro calcio ambizioso e moderno, magari giocando la carta Kalulu a destra o semplicemente partire a 3 dietro.

Correlati

Secondo quanto riportato il portale inglese Evening Standard, il Tottenham potrebbe operare un cambio importante nel ruolo di...

Secondo quanto riportato il portale inglese Evening Standard, il Tottenham potrebbe...

17:30

28/09/2022

The Guardian, come ogni anno, ha stilato una classifica dei migliori giovani talenti da seguire. 60 ragazzi nati nel 2005 sono...

The Guardian, come ogni anno, ha stilato una classifica dei migliori giovani talenti...

17:00

28/09/2022