Milan, scelto Renato Sanches per il dopo Kessie: c’è feeling

Calciomercato, asse caldo tra Milan e Lille: i rossoneri puntano Renato Sanches per sostituire Kessié, possibile partente.

03/01/2022

08:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by David Ramos/Getty Images)

Renato Sanches non passa mai di moda, soprattutto per il Milan. I rossoneri infatti lo osservano da tempo, ed il suo nome è cerchiato in rosso nel taccuino dei dirigenti. Come riporta la Gazzetta dello Sport, Sanches sarebbe il giocatore prescelto da Maldini & Co per sostituire il partente Frank Kessié.

Asse Milano-Lille

L’asse Milano-Lille è caldissimo. Infatti dopo aver chiuso le operazioni Leao e Maignan, si torna in Francia, sempre a Lille, per parlare di Renato Sanches. Si calcherà molto il fatto che Jorge Mendes è il procuratore del centrocampista per convincerlo a sbarcare a Milano, destinazione gradita dallo stesso. Diverse sono le pretendenti del portoghese: dal Psg, ma soprattutto dalla Premier. I rossoneri non vogliono perdere tempo e convincere il giocatore sarà la prima mossa, essendo che si libererà a fine stagione a parametro zero.

LEGGI ANCHE: I 5 giovani che meglio hanno fatto in Serie A nel 2021 (under 23)

Perché è il sostituto perfetto di Kessié

Renato Sanches potrebbe raccogliere l’eredità di Kessié al Milan. Il suo profilo è l’ideale per i rossoneri: ha corsa, intensità, fisico, ed assicurerebbe quantità e qualità in mezzo al campo. A livello tecnico può considerarsi un gradino sotto Kessié, ma sotto la guida di Pioli può crescere tanto, considerando anche che l’età è dalla sua parte (ha solo 24 anni). Doveroso ricordare quanto bene prometteva il centrocampista portoghese fino a qualche anno fa. Sanches si è poi un po’ perso, ma mai dimenticato. Questa stagione al Lille sta facendo bene, nonostante qualche “caduta”. Le qualità ci sono ancora tutte, ed il tempo per tirarle fuori al meglio anche.