Connect with us

Altro Italia

Milan, Tassotti: “Addio Maldini? Per me hanno sbagliato a mandarlo via”

Published

on

tassotti

L’ex Milan, Mauro Tassotti, ha rilasciato un’intervista analizzando il momento del Diavolo e il recente addio di Paolo Maldini ad opera della nuova proprietà rossonera.

In un’intervista rilasciata ai taccuini de La Gazzetta dello Sport, Mauro Tassotti, storica figura del Milan prima da calciatore e poi da vice allenatore, ha analizzato il momento del Diavolo, soffermandosi poi sull’addio di Paolo Maldini ad opera della nuova proprietà rossonera. Di seguito, le sue parole: “Sul mercato, penso che un difensore centrale sia indispensabile. Ne è rimasto solo uno. Inoltre, bisogna prendere una decisione su Jovic. Giroud non può fare tre partite di alto livello a settimana“.

Milan, senti Tassotti: “Consiglio Sudakov”

sudakov

Photo by: Getty Images

L’ex Milan Tassotti continua l’intervista: “Pioli merita di restare. Non gli si può chiedere più di quanto ha fatto. Maldini? Ripeto: per me è stato sbagliato mandare via lui e Massara. Chi mette i soldi fa quello che vuole, ma fino a un certo punto“. Un calciatore che consiglierebbe: “Dico Sudakov, che ho avuto nella nazionale ucraina. Si parla di lui, per me è molto interessante, anche se potrebbe essere complicato portarlo qui dall’Ucraina“.